Stampa / Print
VALDO VACCARO HK LTD www.valdovaccaro.blogspot.com
www.drvaldovaccaro.com.hk
valdovaccaro@libero.it

FREE AND INDEPENDENT SCHOOL OF BEHAVIOURAL AND NUTRITIONAL SCIENCES
___________________________________________________________________________________
8 Aprile 2011

IGIENISMO, DIETA MEDITERRANEA
E VANGELO ESSENO DELLA PACE

LETTERA

STO DANDO UN SOSTEGNO AL LAVORO CHE FAI

Ciao Valdo, non sono aggiornato sui tuoi spostamenti ma, visto che sei tornato a scrivere tesine, deduco che tu sia anche rientrato.
Com’è andato il viaggio in Asia? Spero ti sia divertito a gustare manghi e durian.
Oggi ho appena ordinato 5 copie del tuo Alimentazione Naturale da regalare alle persone care che ho, più una copia di Storia dell’Igienismo per mio uso personale.
Diciamo che, oltre a fare del bene ai miei cari, acquistare il tuo libro è anche un modo di sostenere il lavoro che fai ogni giorno. Un lavoro al quale ogni valdo-igienista ti sarà per sempre grato.

L’IGIENE NATURALE STA ENTRANDO PER GRADI IN FAMIGLIA

Detto ciò, ho trovato parere favorevole con i miei genitori.
Da alcuni giorni si sono adattati senza resistenze allo stile igienista, trovandovi già dei miglioramenti.
Mia sorella è ancora restia per via del suo ragazzo, fissato con la dieta Mediterranea.
Vedrai però che, leggendo il tuo libro, si convincerà anche lei.
Il problema restano i nonni che sono proprio di coccio, per via della loro mentalità chiusa, nonché delle loro abitudini difficili da cambiare.
Hanno 80 anni suonati e quello che vogliono fare fanno.
Mi limiterò a regalare il tuo libro a mia nonna che ama leggere.
Chissà che non succeda qualcosa.

GLI AMICI NON RINUNCIANO ALLA FETTINA

I miei amici, parlando dell’igienismo, concordano su certe teorie, ma sono ancora lontani anni-luce dal metterle in pratica.
Molti di loro temono di perdere forza se non mangiano la fettina di carne. Contenti loro!
L’importante è possedere cose materiali, tipo il cellulare più alla moda e l’automobile nuova.
L’importante è che non manchino mai le partite di domenica.
Chi se ne frega di come funziona l’organismo umano.
Basta che lo conoscano i dottori, al posto loro, e il problema è risolto.
IGIENE NATURALE E VANGELO ESSENO PARLANO LA STESSA LINGUA

Ho trovato molto interessante e istruttivo il Vangelo Esseno della Pace, che in un certo senso sintetizza ciò che è l’igienismo naturale.
Poi ho comprato anche il testo del dr Bates, perchè mio padre ha problemi di vista da vicino.
Vediamo cosa succede mettendo in pratica questi esercizi oculari.

UN PUNTEGGIO DIFFICILE DA DIGERIRE

Per il resto ho letto circa 400 delle tue tesine.
Me ne mancano altre 400 per rimettermi alla pari, ma un giorno ce la farò.
Auguro alla tua Udinese di arrivare in Champions League, anche se non dimentico il 7 a 0 che ci avete rifilato a Palermo.
Buona Primavera a te e famiglia.
Michele
*****

RISPOSTA

I ROSANERO SI RIPRENDERANNO

Ciao Michele, ti ringrazio per la tua generosità e il tuo entusiasmo, per il grande affetto che dimostri nei confronti della tua famiglia, ed anche per il supporto che stai dando ai miei libri.
Mi spiace per il Palermo che, il giorno dello 0-7, esclusa la prima parte della partita, non esisteva proprio con le gambe. Grazie per gli auguri all’Udinese che è andata però a buscarle in quel di Lecce, dove gli avversari correvano troppo e pungevano pure. Stai pur certo che la tua squadra non tarderà a ridiventare forte come all’inizio del campionato.

NON CONFONDIAMO LE DISCRETE DIETE DEL MEDITERRANEO CON
LA DIETA ATLANTICO-MEDITERRANEA DELL’AGROALIMENTARE ITALIANO

Per il tuo quasi-cognato, digli pure che non sono affatto contro le diete virtuose della Regione Mediterranea, ovvero contro le diete italiche-greche-spagnole-turche-nordafricane-mediorientali che si rifanno alle diete basso-proteiche delle città ex-pitagoriche della Magna Grecia, in vigore 2500 anni fa, e che molta gente ha continuato a seguire per secoli, con qualche leggero adattamento, con qualche piccola e non rovinosa trasgressione. Sono invece dichiaratamente contro la dieta Mediterranea odierna, che confonde il Mediterraneo con l’Oltre Atlantico, e che è basata sul trio formaggio-prosciutto-vino.

PUNTIAMO FORSE AD ESSERE I NUOVI EPATO-DISTRUTTORI DEL PIANETA?

Sono contro la dieta Mediterranea sponsorizzata nel mondo dall’Agroalimentare Italiano.
Ho piacere ovviamente che l’Italia aumenti l’export e migliori la sua deficitaria bilancia dei pagamenti, ma non trovo alcun motivo di vanto nel puntare all’ubriacatura di 2 miliardi di asiatici.
Ci sono modi e modi di conquistare la Cina e l’Oriente.
Gli inglesi fecero a suo tempo la Guerra dell’Oppio. Gli americani l’hanno invasa con i McDonald’s e la Coca-Cola. E noi ora arriviamo con l’opzione vino-alcolistica?
Cos’è mai? Trattasi forse di una gara a chi è più bravo a rovinare il fegato altrui?
Cerchiamo di produrre e di esportare più succhi d’uva e più uva sultanina, e magari meno alcolici.
TENERE SEMPRE IN CONTO LA CRISI ELIMINATIVA

Quanto ai miglioramenti ricevibili dall’igienismo, la gente non deve di sicuro aspettarsi immediati effetti positivi.
C’è sempre da tenere in considerazione la crisi eliminativa che scatta inevitabilmente ad ogni miglioramento e ad ogni significativo alleggerimento della dieta, e non solo ad ogni digiuno vero e proprio.
I veleni che abbiamo stoccato nell’arganismo in decine di anni, non possono saltar fuori in pochi giorni soltanto.

RIMANDARE LA DETOSSIFICAZIONE E’ UN GIOCO CARICO DI INSIDIE

Chi intraprende il percorso igienistico dev’essere preparato a questi piccoli inconvenienti iniziali, e deve saper aspettare con un po’ di pazienza i risultati consistenti che arriveranno nelle settimane successive.
Dare carburante carneo a una macchina fruttariana significa mandarla avanti con carburazione dopata-avvelenata. Hanno ragione i tuoi amici quando dicono di temere qualche contraccolpo, lasciando la fettina, il guanciale e l’ossobuco.
Devi però invitarli a fare bene i loro calcoli. Meglio perdere un po’ di forza inizialmente, e ottenere una serie di benefici a raffica diluiti nel tempo, oppure meglio mantenersi a regime dopato e affrontare più avanti le pesanti ripercussioni della detossificazione violenta e una-tantum, chiamata “Nodi-che-vengono-al-pettine”?

IL POTERE DIROMPENTE DEL VANGELO DEGLI ESSENI

Sono d’accordo con te che il Vangelo Esseno della Pace abbia un potere divulgativo dirompente ed irresistibile, e fai bene ad utilizzarlo ad ogni approccio con chi è poco disposto ad ascoltarti.
“Tu non ucciderai, perché la vita è data a tutti da Dio e, ciò che Dio ha dato, l’uomo non può togliere.
Ti ho dato ogni erba che reca seme e ogni albero che reca frutto: questo sarà il tuo nutrimento.
Ti chiederò conto di ogni animale ucciso”!
Sono parole che non hanno bisogno di commento.

Valdo Vaccaro (Direzione AVA-Roma e ABIN-Bergamo)

Fonte

Tag

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.