Dieta Senza Glutine

Stampa / Print
Dieta senza glutine, spesso una necessità dettata da una esigenza, si nota invece negli ultimi anni come la dieta senza glutine sia diventata per alcuni una moda legata al desiderio di mantenersi in forma. Esiste una credenza, secondo la quale l’assenza di glutine renda il prodotto dietetico, ottimo per la dieta penseranno in molti, ma non è così! Secondo quanto dichiarato dal dottor Alessio Fasano – uno degli esperti della gluten sensibility – direttore del Centro ricerche sulla celiachia dell’Università del Maryland, una dieta senza glutine non è garanzia di perdita di peso ma anzi a volte potrebbe avere proprio l’effetto opposto. Chi vuole provare a fare una dieta senza glutine deve ragionare con il buon senso se fosse vero che una dieta senza glutine è sinonimo di dietetico e ipocalorico, se fosse così le persone che sono costrette ad una dieta senza glutine perchè celiache dovrebbero essere persone normopeso o sottopeso, eppure non è questa la realtà. Dietro una dieta senza glutine c’è la sensazione che si stiano sfruttando dei prodotti utili per persone che soffrono di disturbi ed intolleranze alimentari per incrementare le vendite coinvolgendo altri potenziali acquirenti che potrebbero comunque raggiungere il loro obiettivo senza acquistare alimenti così specifici. Una dieta senza glutine è costosa da sostenere perchè i prodotti sono molto più cari, in questo modo il mercato diventa molto più interessante per i produttori se tali alimenti entrano nelle dispense di molte più persone.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *