Stampa / Print
Una premessa a questo articolo: il giornalista Alfred Lambremont Webre è un espetto di esopolitica e come tale crede in intelligenze extraterrestri e nel loro contatto con gli esseri umani. Nwo-truthresearch sospende il giudizio su questo aspetto del lavoro di Webre e pensa che un dato maggiormente documentato sia, per adesso, l’origine umana del fenomeno UFO; leggete questo articolo, Gli UFO sono dischi volanti Tesla. Riguardo al pensiero di Webre sugli UFO non sappiamo ancora se quelle di Webre siano delle ricerche documentate o disinformazione che spesso si vede mischiata ai dati reali, come più volte constatato in cosiddetti ricercatori indipendenti. Secondo alcuni Webre, che ha un curriculm da uomo d’elite, potrebbe essere l’ennesimo Gatekeeper al soldo dei Gesuiti, se non un vero e proprio Cavaliere di Malta. Il fatto poi che il signor Webre annunci sbarchi alieni per il 2012 ci sembra altamente sospetto, e ci ricorda il famigerato Progetto Blue Beam.
Ciononostante crediamo che l’articolo sotto contenga anche degli spunti su cui riflettere per capire cosa è accaduto e stà tuttora accadendo in Giappone e chissà dove in futuro.

Pakalert
23 Marzo 2011
traduzione: http://nwo-truthresearch.blogspot.com

Alfred Lambremont Webre
La scienziata indipendente Leuren Moret, il cui articolo chiave del 2004 nel Japan Times ha smascherato le bugie e le distorsioni da parte di funzionari del governo e aziende che hanno portato alla costruzione di centrali nucleari in zone sismicamente pericolose, ha dichiarato in un’esclusiva intervista esclusiva di 65 minuti con Alfred Lambremont Webre che “il terremoto in Giappone e gli “incidenti “all’unità centrale nucleare 6 di Fukushima, iniziati l’11 Marzo 2011, sono di fatto atti deliberati di guerra tettonica nucleare, condotta contro l’ecologia delle popolazioni del Giappone e contro le nazioni dell’emisfero settentrionale, compresi gli Stati Uniti, il Canada e il Messico.”
Nel suo articolo del 23 Maggio 2004 sul Japan Times, Il gioco mortale del Giappone della roulette nucleare, Leuren predisse: “Non è una questione se in Giappone avverrà o meno un disastro nucleare; il problema è quando accadrà. Come l’ex Unione Sovietica dopo Chernobyl, il Giappone diventerà un paese che avrà malattie derivanti dalle radiazioni, che distruggeranno le generazioni future, e una diffusa contaminazione delle aree agricole assicurerà un disastro per la salute pubblica. La sua economia potrebbe non riprendersi mai più”.
Il terremoto in Giappone, innescato da un’arma HAARP aerosol/scie chimiche al plasma, per causare enormi perdite di radiazioni nucleari
Ora, in un’intervista esclusiva rilasciata il 20 Marzo 2011, la scienziata indipendente ha illustrato i molteplici motivi per cui il terremoto in Giappone è stato quasi certamente condizionato ed innescato da un arma HAARP-aerosol/scie chimiche al plasma, per provocare enormi perdite di radiazioni nucleari in stile Chernobyl che , secondo un rapporto del governo svedese, saranno distribuite su tutto l’emisfero settentrionale del pianeta.
Tra i vari aspetti del terremoto in Giappone discussi dalla Moret che corrispondono al profilo di un sistema sismico innescato dall’HAARP ci sono:

• L’intensità e le caratteristiche del sisma; la confusione intenzionale degli USA sulla scala del terremoto

• La prefigurata vendita della Japan Westinghouse (controllata dagli interessi dei Rockefeller) nel 2006 a Hitachi e altri interessi;

• L’uso del virus Stuxnet nell’impianto di Fukushima, per provocare il malfunzionamento delle pompe di raffreddamento e delle valvole, creando così i pericolosi rilasci di radiazioni;

• La creazione di nubi a vortice correlate all’HAARP sulla Baia di San Francisco, California, il 18 Marzo 2011, per innescare a partire dalla prima esplosione dell’impianto di Fukushima una forte pioggia radioattiva sulla popolazione, sul cibo e sull’ecologia della zona della baia.
Guardate l’intervista con la scienziata indipendente Leuren Moret, che dimostra che il terremoto in Giappone e l’ “incidente” nucleare sono una guerra tettonica.
I lettori possono guardare l’intervista con Leuren Moret come parte dell’articolo precedente o al seguente URL:
http://www.youtube.com/watch?v=5WxmeOqYtB0

Il virus Stuxnet ha provocato il disastro di Fukushima conseguente al terremoto
La Moret ha indicato che in Giappone è stato trovato un nuovo cybervirus. Il virus Stuxnet è progettato per attaccare i server offline passando per memorie USB.
Il virus Stuxnet è stato ideato per causare dei malfunzionamenti nei controllori Siemens usati in alcuni impianti nucleari. Fukushima aveva gli stessi controllori Siemens per i quali fu ideato lo Stuxnet. Il virus Stuxnet fu usato anche dall’intelligence israeliana– il Mossad – per distruggere le centrifughe di Bushar in Iran, legate al nucleare.
La Moret ha detto: “Il problema, dopo il terremoto, è stato che le pompe, le valvole e i controllori si sono guastati, quindi gli operai non sono riusciti a far funzionare le pompe. Questo semplicemente si aggiunge al terremoto HAARP, e a molte altre prove che si è trattato di un evento HAARP false flag”.
L’energia rilasciata dal terremoto HAARP in Giappone equivale a 1 milione di bombe nucleari.
Durante l’intervista, l’esperta di radiazioni Leuren Moret, che era un testimone esperto del Tribunale Internazionale di Tokyo per i Crimini di Guerra in Afghanistan, rivela i calcoli di un ex scienziato di Manhattan, secondo cui il terremoto in Giappone – un’arma di distruzione di massa HAARP – ha rilasciato circa l’equivalente energetico di un milione di bombe nucleari.
Le barre esaurite esposte nelle vasche di raffreddamento rilasciano radiazioni equivalenti a 92.000 bombe per unità (totale 4 unità)
Leuren Moret
Nell’intervista l’esperta di radiazioni Leuren Moret rivela anche dei calcoli da lei eseguiti a proposito della quantità di radiazioni rilasciate dalle barre di carburante esaurite accantonate nelle vasche di raffreddamento sopra ognuno dei sei reattori dell’impianto di Fukushima. La Moret calcola che le barre di carburante esaurito di ogni unità dell’impianto di Fukushima stanno rilasciando l’equivalente di 92.000 bombe nucleari. Ogni unità dispone di 400 gruppi di barre di combustibile esaurito, con 60 barre di combustibile esaurito per ogni insieme. Ogni singola barra contiene 72 libbre di uranio , al contrario di un carico utile di 20 chili di uranio per una bomba nucleare.
Questa radiazione dalle 4 unità che ammonta a 92 mila bombe nucleari è ora stata rilasciata nella troposfera, e viaggia a sotto i 300 metri di altitudine sopra il Giappone e gli Stati Uniti occidentali.
La pioggia sulla Bay Area della California del 18 Marzo 2011, innescata da HAARP
Durante la sua intervista, l’esperta di HAARP Leuren Moret nota le strane nuvole a vortice apparse sulla Bay Area, California, la notte del 18 Marzo 2011, che hanno portato piogge su larga scala quella notte e piogge continue predette per la settimana del 21 Marzo.
Queste piogge indotte da HAARP, ha indicato la Moret, avevano lo scopo di provocare intenzionalmente la discesa verso terra, insieme alla pioggia, delle prime gravi radiazioni derivanti dalle esplosioni dell’impianto nucleare, così da colpire le persone i raccolti agricoli e l’ecologia della Bay Area.
Il terremoto HAARP in Giappone è prodromo di un futuro evento terremoto/nucleare HAARP nel Diablo Canyon, che può essere il terzo “evento predetto” dalla FEMA.
La Moret nota che il 10 Settembre 2001 la FEMA (Federal Emergency Management Agency) “ha predetto” 3 future catastrofi sul continente americano, due delle quali (le operazioni false flag dell’11 Settembre e l’uragano Katrina) si sono verificate e sono state eventi legati all’HAARP.
Una fonte nota: “Nel 2001 la Federal Emergency Management Agency ha classificato i disastri più probabili e mortali che possono abbattersi sugli Stati Uniti. I primi tre erano un attacco terroristico su New York, un terremoto a San Francisco e un uragano a New Orleans. La lista è stata annunciata ad una conferenza FEMA del 10 Settembre. Il giorno dopo era l’11 Settembre”.
“Questa notizia è così incredibile che dobbiamo fermarci qui così da poter capire quello che ci è appena stato detto. Il 10 Settembre 2001 la FEMA ha “predetto accuratamente tre disastri molto probabili e mortali che avrebbero potuto abbattersi sugli Stati Uniti”.i disastri mortali predetti furono:
“1) Un attacco terroristico su New York – L’operazione false flag diretta dall’HAARP dell’11 Settembre
“2) Un uragano a New Orleans – L’uragano Katrina, intensificato e deviato dall’HAARP
“3) Un terremoto a San Francisco – Questo evento innescato da HAARP deve ancora verificarsi”.
La Moret osserva che gli eventi false flag dell’11 Settembre e l’Uragano Katrina si sono verificati e sono stati entrambi innescati da HAARP. Ella afferma che il terremoto HAARP del Giappone, con la sua guerra nucleare che aveva per obiettivo la costa occidentale degli USA, potrebbe essere la terza operazione false flag FEMA. Un terremoto HAARP intorno agli impianti californiani di San Onofree Diablo Canyon potrebbe anch’esso essere preventivato dal terremoto HAARP in Giappone, ed essere il terzo evento che l’intelligence che sta dietro all’HAARP ha in serbo per la popolazione e l’ecologia degli USA.
Si veda:
9/11 & HAARP:
Katrina & HAARP:
www.peaceinspace.org
Il terremoto HAARP in Giappone è congruente con le scoperte di Leuren Moret sui terremoti in Cina, ad Haiti e in Cile
Queste scoperte sul terremoto HAARP in Giappone/attacco tettonico nucleare sono congruenti con le scoperte di Leuren Moret sui terremoti del Maggio 2008 in Cina, del Gennaio 2010 ad Haiti e del Febbraio 2010 in Cina; si è scoperto che tutti questi sono attacchi tettonici parte di programmi politici e finanziari segreti.
Per una serie di interviste ed articoli a base scientifica che dimostrano che ogni terremoto già citato è in realtà un attacco di guerra tettonica innescato dall’HAARP visitate
Il terremoto HAARP in Giappone è congruente con le scoperte del Clifford Carnicon sull’applicazione dei sistemi HAARP/aerosol-scie chimiche, armi tettoniche
Analogamente, le scoperte sul terremoto HAARP in Giappone/attacco tettonico nucleare sono congruenti con le scoperte di Clifford Carnicon sull’applicazione dei sistemi HAARP/aerosol-scie chimiche, armi tettoniche
Clifford E. Carnicom, dal 1999 esperto riconosciuto sull’operazione segreta di spraying globale di aerosol nell’atmosfera (nota anche come “Scie Chimiche”), ha dichiarato in un’intervista esclusiva con Alfred Lambremont Webre, rilasciata a ExopoliticsTV il 1 Marzo 2011, che l’operazione segreta di spraying di aerosol aveva trasformato l’atmosfera terrestre in un plasma per la realizzazione di applicazioni come armi quali la guerra biologica (che comprende il morbo di Morgellons), le operazioni elettromagnetiche come HAARP, la guerra climatica, la guerra tettonica (terremoti), il controllo della mente, una tecnologia di sorveglianza avanzata, e la rilevazione di tecnologia di propulsione avanzata, UFO compresi (pensiamo a quelli di origine terrestri prodotti con tecnologia Tesla, n.d.r.).
Gli scopi complessivi di questa operazione sotto copertura di spraying di aerosol nell’atmosfera e della sua trasformazione in plasma sono stati l’ottenimento del “controllo assoluto” sulla popolazione umana globale. Questo controllo totale è realizzato utilizzando gli effetti combinati delle sette applicazioni come armi che utilizzano l’atmosfera come plasma con effetti offensivi sull’ambiente, la biosfera e la popolazione umana.
Anche se Carnicom preferisce usare il termine “aerosol”, l’operazione globale sotto copertura di irrorazione di aerosol nell’atmosfera è conosciuta anche come “programma di scie chimiche”.
In una valutazione del 10 Gennaio 2011 dell’attuale impatto del programma globale di irrorazione dell’atmosfera, Carnicom ha dichiarato: “La vitalità dell’esistenza umana e della vita su questo pianeta, così come la conosciamo, è minacciata”.
Nella sua intervista su ExopolitcsTV, Carnicom dettaglia sette applicazioni arma del programma sotto copertura dell’irrorazione di aerosol usate per mettere in atto soprattutto l’obiettivo del “controllo assoluto” sulla popolazione umana globale.
Queste sette applicazioni arma degli aerosol irrorati includono la guerra tettonica (terremoti), e sono le seguenti:
1. Operazioni biologiche, compreso l’uso di evidente guerra biologica, come il morbo di Morgellons, negli aerosol irrorati, che costituiscono crimini di guerra, crimini contro l’umanità e genocidio ai sensi dello Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale e le Convenzioni di Ginevra.
2. Operazioni militari, come le applicazioni radar avanzate, le applicazioni anti-missile Star Wars.
3. Operazioni elettromagnetiche, comprese le armi ad energia diretta scalare HAARP e applicazioni arma per il controllo mentale, che costituiscono crimini di guerra, crimini contro l’umanità e genocidio ai sensi dello Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale e per le Convenzioni di Ginevra.
4. Modificazione ambientale e guerre atmosferiche. Carnicom ha dichiarato di aver concluso che il programma segreto di aerosol irrorati ha trasformato l’atmosfera del pianeta in un plasma in grado di sostenere delle applicazioni arma da quando ha avuto la sua accelerazione nel 1999. Questo costituisce una violazione del Trattato del 1978 contro la Modificazione dell’Ambiente.
5. Operazioni di geofisica, tra cui la guerra tettonica (terremoto), che costituiscono crimini di guerra, crimini contro l’umanità e genocidio ai sensi dello Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale e delle Convenzioni di Ginevra.
6. Un sistema avanzato di sorveglianza capace di attuare una sorveglianza segreta sull’intera popolazione umana.
La serie di 3 articoli sul sistema di armi HAARP/Aerosol-scie chimiche di Alfred Lambremont Webre si può trovare qui:
Un esperto: Le scie chimiche sono un’operazione globale segreta per il controllo totale che individua gli UFO
Le scie chimiche sono un’operazione globale segreta per scatenare terremoti e guerra atmosferica – Parte 2
Le scie chimiche sono un’operazione globale segreta per il controllo mentale – Parte 3
Leuren Moret fornisce alcuni rimedi casalinghi e dietetici per combattere le radiazioni nucleari
Verso la fine dell’intervista, Leuren Moret offre anche rimedi casalinghi e dietetici che gli individui e le famiglie possono utilizzare nella lotta contro le radiazioni nucleari, compresa la Chlorella (clorofilla), la zuppa di miso, le alghe, le verdure, gli ortaggi scuri.
Bandire HAARP e Scie Chimiche: L’uso della legge per proteggere la popolazione, le riserve di cibo e l’ecologia del pianeta
L’esperta di radiazioni e HAARP Leuren Moret nota che c’è stato un precedente tentativo di bandire l’arma di distruzione di massa HAARP-aerosol/scie chimiche. È accaduto in un disegno di legge H.R. 2977, presentato al Congresso Americano nell’Ottobre 2001 dal repubblicano Dennis Kucinich (D-Ohio) e ritirata dallo stesso Kucinich senza alcuna giustificata ragione quasi subito dopo la presentazione, così da screditare ogni tentativo di rendere legge un bando dell’HAARP e degli aerosol/scie chimiche per lo scorso decennio 2001-2011.
La H.R. 2977 è stata una proposta di legge per bandire le armi a collocazione spaziale, e non appena l’entourage del Repubblicano Kucinich scoprì che l’H.R. bandiva anche il sistema di armi-scie chimiche HAARP (che tecnicamente sono armi di distruzione di massa a collocazione spaziale), egli ordinò al suo staff di ritirare l’H.R. 2977 e di presentare una proposta di legge sostitutiva che non menzionava HAARP e Scie Chimiche. Il sistema di armi HAARP-scie chimiche era volutamente stato inserito da questo giornalista, Alfred Lambremont Webre, che ha redatto l’originale HR 2977 presentato dal deputato Dennis Kucinich. Dennis Kucinich.
Il repubblicano Dennis Kucinich ordinò che l’H.R. 2977 fosse ritirato, sebbene il sistema di armi HAARP-aerosol/scie chimiche sia un sistema di armi a base spaziale una delle cui principali applicazioni è la guerra spaziale. Non ci fu alcuna consultazione con questo giornalista né con alcuna circoscrizione anti-HAARP o anti-aerosol-scie chimiche alla base dell’H.R. 2977. Il repubblicano Dennis Kucinich apparentemente agì spinto da un fattore diverso dalla dedizione al bando delle armi di distruzione di massa HAARP-aerosol/scie chimiche affondando l’HR 2977. Ad oggi, il repubblicano Kucinich pare addirittura aver rifiutato di incontrare gli attivisti anti-HAARP e anti-aerosol/scie chimiche che chiedevano un bando legislativo del sistema di armi HAARP Scie Chimiche, fermando e bloccando così ogni bando legislativo a questo sistema di armi.
Le azioni commesse dal repubblicano Dennis Kucinich nella distruzione della proposta di legge HR 2977 che bandiva il sistema di armi HAARP-aerosol/scie chimiche lasciarono ad HAARP la possibilità di attuare una significativa distruzione delle popolazioni e delle infrastrutture nell’Uragano Katrina del 2005, nel ciclone del 2008 sul Myanmar, nel terremoto del 2008 in Cina, nel terremoto del 2010 ad Haiti, nel terremoto del 2010 in Cile e ora nel terremoto HAARP del 2011/attacco false flag.
Con l’abbattimento da parte di Dennis Kucinich di un disegno di legge che vieta esplicitamente il sistema di armi HAARP-aerosol/scie chimiche solo un mese dopo il suo impiego contro il World Trade Center di New York City nell’operazione false flag dell’11 Settembre 2001, quella mossa ha, in modo efficace, escluso qualsiasi legislazione che vieta HAARP e / o aerosol / scie chimiche dal 2001, come possono testimoniare molti attivisti anti-HAARP anti-aerosol/scie chimiche.
Il trattato per bandire il sistema di armi HAARP-aerosol/scie chimiche
L’esperto di aerosol/scie chimiche Clifford Carnicom e l’esperta di HAARP-aerosol/scie chimiche Leuren Moret hanno espresso pubblicamente il loro sostegno a un Trattato che vieta il sistema di armi HAARP-aerosol/scie chimiche in tutto il mondo. Queste armi stanno commettendo crimini di guerra, genocidio e crimini contro l’umanità su scala superiore alla comune immaginazione umana.
Tale Trattato è in preparazione e sarà annunciato nel prossimo futuro su:
link articolo originale: http://www.pakalertpress.com/2011/03/23/scientist-japan-nuke-%E2%80%9Caccident%E2%80%9D-are-tectonic-nuclear-warfare/

Fonte

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.