Stampa / Print
                                            

 Piccolo viaggio nei giardini di dieci scrittrici

Dedicato a tutte le appassionate di giardinaggio, ma anche di ‘storie di giardini’, è il libro della mia amica Adele che, giardiniera e scrittrice, ha raccolto nel suo testo le testimonianze “verdi” di dieci famose scrittrici.

Credo proprio che non debba mancare nella nostra libreria…

“Ritengo che lo scopo migliore di un giardino sia quello di



deliziare e di rinfrescare la mente, di calmare, ingentilire e


confortare il cuore in uno spirito di ammirazione e


gratitudine”.


Gertrud Jekyll (1843/1932),


pittrice inglese, progettista di giardini e giardiniera.
 
 
Presentazione

Così, proprio per caso, mi sono trovata a leggere un
articolo che parlava della scrittrice Vita Sackville-West e
del suo amore per i giardini di Sissinghurst, da lei stessa
progettati e realizzati. Ho scoperto una Vita „giardiniera‟
come amava lei stessa definirsi.

La conoscevo solo come scrittrice e amica di Virginia
Woolf che a lei si era ispirata per il suo Orlando.
Da lì, la voglia di approfondire e conoscere meglio
questa donna e da lì l‟idea di vedere se altre scrittrici
avessero, come lei, lo stesso amore per la natura e per il
proprio giardino.

E’ iniziato, per me, un piccolo viaggio alla ricerca, non
sempre facile, del giardino di alcune scrittrici.

                                                           Adele Cavalli

per saperne di più:  http://www.albumdiadele.it/

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.