Stampa / Print
 Programmi di Sterminio sotto mentite spoglie

Le narrazioni ambientaliste apocalittiche di “stampo” New Age affermano che Gaia, la Madre Terra, si sta rivoltando contro le anime impure, inquinatrici di CO2 e aggrappate ai vecchi dogmi;  ecco cosa afferma il “Grande” Lovelock: “Abbiamo fatto prendere a Gaia una febbre pesante, e presto le sue condizioni peggioreranno fino ad assomigliare a un coma […] prima che questo secolo finisca miliardi di noi moriranno e i pochi che sopravvivranno vivranno nell’Artico dove il clima resterà tollerabile […] La gente sarà costretta ad emigrare verso i poli, verso luoghi come il Canada. Entro la fine del secolo ci sarà meno di un miliardo di persone […] Credo che valga la pena prendere in esame soluzioni come quella dell’immissione di aerosol di zolfo nella stratosfera per riflettere parte del calore solare verso lo spazio, per poter raffreddare il pianeta”…e magari sterminare anche un po di peccatori che non riescono a trapassare per via della sola CO2 assassina. Anche Barbara Marx Hubbard, “star” della New Age assai vicina ai Rockefeller, vuole rendere più veloce il lavoro di Gaia, la Madre Terra rivoltosa; ella infatti affermava candidamente che: “un quarto [dell’umanità] è distruttivo, sono semi difettosi. Nel passato era loro permesso morire di morte naturale […]. Ora, man mano che si avvicina il grande cambiamento da creatura a essere cocreativo – ovvero erede dei poteri di Dio – quel quarto distruttivo va eliminato dalla comunità umana […]. Noi [gli Alti Iniziati] siamo gli incaricati del processo di selezione divina a favore del pianeta Terra” (2002). Nessuno ha mai letto che il riscaldamento globale da CO2 antropica è una bufala colossale?  Poi ci sono le “rivelazioni” di pseudo Illuminati New Age TUTTOE’UNO in stile Hidden Hand, propagandati da siti idioti con molto seguito come Anticorpi.info (o Anticorpi.DISinfo?); essi affermano che nel 2012 sarà necessario un sacrificio umano di proporzioni apocalittiche, perché questo servirebbe alla nostra evoluzione; ecco cosa afferma la Mano Nascosta: “Nei prossimi anni ci saranno radicali cambiamenti del clima e delle condizioni meteorologiche, mentre si avvicina il tempo della Grande Mietitura. Vedrete che a volte la velocità del vento supererà le 300 miglia all’ora. Infurieranno tsunami e devastazioni diffuse…“, perché Voi (come coscienza collettiva del pianeta) avete scelto la polarizzazione negativa per difetto, attraverso la qualità dei vostri pensieri e delle vostre azioni. Il pensiero è energia creativa, focalizzata. Ottenete esattamente ciò che emanate” …Quindi è colpa nostra!!! Cornuti e mazziati!! Hidden continua:”Guerra, Odio, Avidità, Controllo, Riduzione in Schiavitù, Genocidio, Tortura, Degrado Morale, Prostituzione, Droga; tutte queste cose e altre ancora“…sono per il “nostro bene”…adesso ho capito! Il milione e oltre di morti civili nella guerra in Iraq erano per il bene della nostra civiltà, ma, ahimè, non ce ne siamo accorti. Anche la carneficina di oltre 200.000 mila persone del terremoto Indonesiano del 2004, e la distruzione attuale del Giappone sono state fatte per il nostro bene…ciò mi rincuora!!! Loro, dice Hidden Hand, distruggendoci con ogni guerra, cataclisma e catastrofe, ci forniscono degli strumenti per la nostra evoluzione, sta a noi coglierli..se saremo ancora vivi….ma che bravi, grazie a voi di Anticorpi e grazie a te Hidden Hand, che siete molto più evoluti di noi anime impure e peccatrici che saremmo solo dei parassiti senza la vostra spintarella evolutiva. E’ tutta colpa nostra, non serve trovare responsabili; non serve denunciare, perseguire, processare e condannare coloro che fanno uso clandestino di armi diaboliche tipo HAARP; siamo noi i responsabili, essi ci dicono! E’ tutta colpa nostra se usano HAARP! E’ come dire ad una ragazza stuprata e brutalizzata dal padre fin da quando era piccola, che la responsabile degli stupri è lei, o il suo karma cattivo, non il padre che l’ha schiavizzata e brutalizzata.; con il lavaggio del cervello New Age in stile setta si può ribaltare tutto. Andatelo un po a raccontare alle vittime degli stupri,  alle madri di donne ammazzate dal fidanzato o dal marito..
Inoltre, siamo noi che dovremmo trovare soluzioni ai problemi creati da questa élite Gesuita/Massonica assassina, questi idioti New Age ci dicono, proponendo le loro soluzioni fabbricate dall’elite stessa, come quelle in stile Zeitgeist; o come quelle del “risveglio spirituale” catalizzato dal male per il nostro bene; oppure quelle del ritorno alla terra, al “locale”, coltivando il nostro orticello in “decrescita”, mentre sopra di noi le scie chimiche che spruzzano tutti i santi giorni, ricadendo, rendono tossico tutto quello che coltiviamo; bella soluzione! Pensano inoltre, da anime pie, che chi ci governa stia li ad aspettare le nostre soluzioni; e bypassano il fatto che una soluzione non sia, prima di tutto, denunciare questi assassini tutti i santi giorni e cercare di fermare questa loro carneficina.
Ma allora qual’è il fine di tutte queste catastrofi, rivolte fabbricate, crisi economiche e crisi alimentari che si stanno sempre più intensificando? La nostra evoluzione?…si, va bene..
Corrado Penna, in un suo articolo dove analizza la genesi artificiale degli ultimi eventi catastrofici, ha abbastanza ragione quando dice che:

“Lo scopo? Lo vediamo dagli effetti, ridurre la popolazione mondiale, mettere intere  nazioni in ginocchio, avvelenare gli esseri umani, indurli in povertà, creare uno scenario di caos apocalittico che riecheggi le previsioni delle scritture bibliche e delle profezie di molti popoli nativi come gli Hopi.
Le popolazioni prostrate da tutto questo (e magari da qualche altro grosso conflitto) accetteranno di buona voglia la soluzione offerta dal deus ex machina, ovvero dalle élite occulte che governano il mondo: un Nuovo Ordine Mondiale, un governo planetario totalitario che con la scusa di porre termine a tutti questi guai instaurerà un regime orwelliano”

E oltre a ciò le popolazioni accetteranno anche con gran conforto la Nuova Religione Mondiale Luciferina, la base stessa del nuovo governo mondiale; infatti, senza questa religione la dittatura del NWO sarà del tutto impossibile. Perché sono utili le tragedie? Ecco cosa afferma la Bailey, una delle maggiori profetesse della New Age nel suo manifesto della Nuova Religione Mondiale:

La religione è il nome dato all’appello invocativo dell’umanità e la risposta evocativa della Vita superiore a quel grido.”
“Per chiarire meglio, si potrebbe dire che l’Invocazione è di tre tipi: vi è, come si è detto, la richiesta di massa inconsciamente espressa, e il ricorso a grida, che si strappano dal cuore degli uomini in tutti i momenti di crisi come quello attuale. Questo grido invocativo sale incessantemente da tutti gli uomini che vivono in mezzo ai disastri, è rivolto a questo potere al di fuori di loro e che essi sentono possa e debba venire in loro aiuto nel momento estremo
“L’umanità, quindi, invocherà il potere spirituale del Regno di Dio, la Gerarchia; la gerarchia risponderà, e piani di Dio saranno poi elaborati sulla Terra…Così la nuova religione mondiale sarà costruita sulle basi delle verità fondamentali già riconosciute.”

L’umanità quindi, secondo gli obiettivi dei burattinai, sarà condotta ad un livello di prostrazione ed esaurimento tale da arrivare ad invocare e sperare nell’aiuto esterno di un Messia, nel bel mezzo di disastri catastrofi, dove tutti quelli che si opporranno al NWO “saranno mandati in un altro piano di esistenza“, e perderanno “la possibilità di controllare o influenzare gli sviluppi sulla terra“, sempre secondo la Bailey. Il progetto Blue Beam, che comporta l’arrivo di un finto messia olografico che unirà tutte le religioni all’interno del NWO, potrebbe essere l’ultima parte del programma di lungo corso.
Pare che questo sia il loro obiettivo scritto nero su bianco. Speriamo che qualcosa vada storto. E speriamo di sbagliarci nelle nostre previsioni. Nel frattempo cerchiamo di fermarli e diffondiamo informazioni sugli strumenti e obiettivi di questa setta malata.

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.