Stampa / Print

Se avete una serra fredda dove coltivate i pomodori e le altre verdure estive, e che d’inverno è utilizzata solo parzialmente, potete seminare nelle zone libere il papavero ed il crespigno(Sonchus asper). Con le prime giornate calde nasceranno fornendovi un’ ottima verdura.
Il periodo ideale per seminarli sarebbe fine agosto, dove è freddo, o settembre, oppure io li semino quando tolgo le vecchie piante di pomodoro nella serra, ma quest’anno non sono arrivata a farlo, ho solo poche piante in vaso che avevo preparato per una mostra e che ho fotografato ora per farvi vedere come sono belli in questa stagione. Va bene seminarli anche adesso, ovviamente li avremo pronti più tardi. Aumenteremo comunque la varietà, usando verdure a km 0. Coprite le semine col tessuto-non tessuto per anticiparle e proteggere le piantine appena nate.
Il papavero contiene una sostanza leggermente tossica termolabile, per cui va mangiato solo cotto, preferibilmente buttando via l’acqua di cottura (così potete mangiarlo tranquillamente); il crespigno, quando è giovane si può mangiare anche crudo, nonostante sembri spinoso in realtà non punge.

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.