Stampa / Print
ex scatola di cioccolatini!

ho trovato una bellissima scatolina di cioccolatini l’altro giorno in ufficio e verificato che i cioccolatini erano spariti da un pezzo … sigh… ho pensato di portarla a casa….

“come si fa a buttare via una scatola di cartoncino così resistente e di quella dimensione… nè troppo imgombrante nè troppo piccola!! a me è parsa subito bellissima e adattissima per realizzare un progetto….!!”

ho pensato che dovevo riutilizzarla e che poteva diventare un regalino per un’amica che apprezza il riciclo e il riuso dei materiali!
naturalmente la sfida era farlo con altrettanti materiali recuperati in casa…

quello che ho utilizzato:
– avanzi di lana
– perline
– stoffa (recuperata da un poltronificio)
– uncinetto
– forbici
– colla a caldo
– vinavil
– timbri
– fettuccia (l’unica cosa che ho acquistato!)

scatola di cioccolatini prima – materiali e strumenti

complice il mio nuovo uncinetto eh eh …ho cominciato a crocchettare dei fiori…
… di varie forme, colori e misure… così a sentimento e sperimentando nuovi punti… anche inventati…
poi ho deciso anche di mettere qualche perlina…. non le uso mai, ma mi è venuto in mente che ne avevo ancora due scatoline mai utilizzate…. magari con dei colori tono su tono sarebbe venuto anche meglio…

ma la sfida era quella di utilizzare solo rimasugli o scarti…!!!

sul coperchio ho incollato un quadrato ritagliato da una stoffa stranissima e bellissima, da un lato verde e vellutata e dall’altro nera, che la mia vicina che lavora in un poltronificio mi ha portato qualche settimana fa…. sarebbe bellissima anche per una borsa…. chissà…. se mi butterò!!!

una volta realizzati i fiori li ho incollati con la colla a caldo sul “tappeto verde ” del coperchio… ed eccola qua!

eccola la mia scatola che sa di cioccolato!!

timbrino con inchiostro bordeaux sul retro e timbrino nero sulla etichetta di fettuccia…. niente di nuovo… ma messo a coprire l’unico difettuccio della scatolina…


che ve ne pare?
(by clod)

Fonte

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.