Stampa / Print

L’obesità è definita come un accumulo eccessivo di grasso corporeo. L’obesità è presente quando il peso corporeo totale è di oltre il 25 per cento di grassi nei maschi e oltre il 32 per cento di grasso nelle ragazze. Ci sono varie medicine come Phentermine, Adipex ecc, che aiuti la perdita di peso per gli adulti, ma questi farmaci sono sicuramente non destinati ai bambini.

L’obesità nei bambini porta a numerosi fattori di rischio. E ‘la principale causa di ipertensione pediatrica. Aumenta il rischio di malattie cardiache infantili, diabete mellito tipo2, il rischio di dolori alle articolazioni. Ma il più importante quello che alcuni ricercatori si sentono è la quantità di pressione psicologica e la pressione sociale che deve sottoporsi tra i suoi coetanei che lo rendono sensibili alla depressione, a volte. Così la pressione sociale è una delle conseguenze principali di obesità infantile. Non tutti i bambini obesi rivolgersi a bambini obesi e, analogamente, non tutti i bambini obesi turno di obesi adulti. L’obesità infantile risultati da una combinazione di fattori genetici o ereditari, come, psicologico, o nutrizionale.

Famiglia: un bambino i cui genitori sono entrambi obesi ha una probabilità maggiore di sviluppare obesità rispetto ad altri bambini. Ciò può accadere per una serie di motivi, come i fattori genetici o può essere lo stile di vita sedentario dei genitori o la mancanza di esercizio fisico nella loro routine quotidiana. Questo può rendere il bambino nato con l’obesità.

Inattivo Life: i bambini i giorni trascorsi più del loro tempo a giocare ai videogiochi e guardare la TV Questo ha impedito che i bambini di oggi ad impegnarsi in qualche attività di terra sana come lo sport. Quindi i bambini sono gradualmente diventando pantofolai. Condurre una vita inattiva li ha fatti crescere in un obeso da solo di essere in sovrappeso.

Eredità: Dal momento che non tutti i bambini conducono una vita sedentaria, a guardare più la televisione, e mangiare quasi nulla, non fare il bambino obeso quindi i ricercatori stanno lavorando sulle ragioni che questo che è così. Eredità è stato recentemente mostrato di influenzare pinguedine, regionale distribuzione del grasso, e la risposta alla sovralimentazione. Inoltre, neonati nati da madri in sovrappeso sono stati trovati ad essere meno attivi e di guadagnare più peso all’età di tre mesi quando, rispetto ai neonati di madri normopeso, suggerendo un possibile innato per risparmiare energia.

La prevenzione dell’obesità infantile:
L’obesità è più facile prevenire che curare, e la prevenzione si concentra in larga misura in materia di istruzione dei genitori. Nella prima infanzia, l’educazione dei genitori deve centro per la promozione dell’allattamento al seno, riconoscimento di segnali di sazietà, e l’introduzione ritardata di cibi solidi. Nella prima infanzia, l’istruzione dovrebbe includere una corretta alimentazione, la selezione di snack a basso contenuto di grassi, buon esercizio / abitudini di attività, e il monitoraggio della visione televisiva. Nei casi in cui le misure preventive non possono assolutamente superare l’influenza dei fattori ereditari, l’educazione dei genitori deve concentrarsi sulla costruzione di autostima e di affrontare i problemi psicologici.


Fonte

Tag

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.