Stampa / Print
Il nostro week end lungo, di carnevale, a Grado
è stato rilassante, tranquillo e… stimolante!
Stimolante perchè,
ci ha dato modo di conoscere una “fantastica persona speciale”
(come fantastica è pure la sua famiglia)…
appena ha saputo che ci saremmo recati in Friuli
ci ha subito invitati a casa sua…
quanto calore, disponibilità, semplicità
abbiamo trovato nella sua casa
… e mi stupisco ancor di più dato che, fino a quel momento,
noi ci “conoscevamo” solo via web…
ma prima di rivelarvi chi è
(anche se forse qualcuna di voi l’ha già capito…
e ne avevo pure accennato qui…)
… eh si, vi tengo sulle spine…
vi faccio vedere i piccoli pensierini handmade che le ho portato:
per lei, un porta blocco/biglietti da visita (tessere supermercato ecc) da borsetta
un piccolo lavoro di recupero,
il porta blocco era già fatto, di pelle nera (tristanzuola)
ho pensato di renderlo più allegro e colorato
creandogli una “copertina” di stoffa con melina appliquè,
elastico rosa con bottoncino verde decorativo per tenerlo chiuso (sul retro),
matitina decorata con bottoncino che impedisce alla stessa di scivolar fuori dall’occhiello…
e poi il blocchetto, era senza copertina perciò:
ho riciclato un cartoncino colorato (scatola del riso) della stessa misura del blocco,
dalla parte marroncina ho incollato un rettangolo di stoffa che ho cucito sui bordi,
l’ho piegato in alto (nella zona di piegatura/strappo dei foglietti)
e ho fatto uno zig-zag largo,
che dovrebbe impedire alla copertina di rompersi per le frequenti piegature
e poi, potevo non pensare
alle personcine più “importanti” di casa?
E allora…
una borsetta per la Principessa
(sempre recupero, che magari vi spiegherò in un altro momento)
jeans leggero all’esterno,
stoffa ikea a cuoricini all’interno e per la tasca sul retro,
bottoni automatici per una facile apertura,
uccellino e cuori in appliquè e poi…
e poi, poteva mancare un astuccio in coordinato con matite sbrilluccicose?
perciò, ecco qui, l’astuccio al “negativo”:
jeans interno e stoffa cuoriciosa all’esterno,
con cuoricino in jeans appliquè…
E per il Puffetto?
Un bel sacchetto double-face…
per la scuola, per i giochi, per il cambio…
qualche uso di sicuro lo troverà
arancione con coccodrillo appliquè da una lato
e bianco a “fantasia animalier” dall’altro
(stoffe ikea).
E poi, guardiamo bene i dettagli…
dato che il sacchetto ha due “dritti”,
da entrambi i lati ci sono i nastri per chiuderlo,
rifiniti con due perlone di legno dalla forma diversa…
altro particolare (nelle due foto piccole in basso a dx o in quella qui in alto a sx):
da entrambi i lati ci sono due asole blu 
(una sotto e una sopra)
per poter mettere un nastro aggiuntivo e poterlo trasporare tipo zainetto!
Sul lato arancione cè pure una taschina trasparente per inserire un biglietto con il nome…
Piccoli pensieri, realizzati al meglio delle mie capacità,
ma soprattutto fatti con tutto il cuore,
però, 
niente potrà mai ripagare
l’accoglienza, il calore, la passione, la semplicità
di Katia e della sua famiglia…
ci hanno messi a nostro agio,
ci hanno rifocillati meravigliosamente,
abbiamo chiaccherato infinitamente come se ci conoscessimo da sempre
(lasciando tostare ben bene la pasta al forno…)
insomma, siamo stati così bene
che mi sono letteralmente dimenticata di fare qualche foto alla compagnia
ed alla meravigliosa cena…
in extremis, prima di accomiatarci, una foto di noi due
ed un piccolo particolare esterno della sua bellissima casa…

GRAZIE KATIA!!!
Beta

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.