Stampa / Print

La rogna è una malattia parassitaria che colpisce la pelle provocando intenso prurito. è causata dagli acari che si annidano nella cute. La pelle si irrita e si osserva desquamazione e caduta del pelo, forfora e croste, oltre al forte prurito.

Il continuo grattarsi provoca lesioni sulla pelle del gatto e quindi infezioni secondarie.

La forma più comune colpisce le orecchie, in questo caso l’acaro vive all’interno dell’udito provocando eccesso di cerume e forte odore, prurito intenso, arrossamento e croste.

La malattia vieni trasmessa direttamente (da gatto a gatto), o indirettamente attraverso contaminazione dell’ambiente o attraverso altri parassiti come pulci e mosche).

Gli animali compiti da questa malattia soffrono assai per cui la cura deve essere rapida ed efficace, se notate che il vostro animale si gratta insistentemente, oppure presenta problemi di pelle portatelo subito dal veterinario. Lasciate perdere le cure caserecce e usate le medicine prescritte dal veterinario.
Comunque normalmente una cura per prevenire le malettie di pelle sarebbe la pulizia del gatto con una miscela di acqua e aceto (risp. 80% e 20%) almeno 1 volta al giorno (dopo 1 settimana dal bagno), o dopo i rientri a casa.



Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.