Stampa / Print

Il Portogallo tenta di ribellarsi alla classica soluzione a pi greco mezzi….
nella quale tutti i cittadini (pensionati ed infanti compresi)
devono pagare
le cazzate delle solite 4 banche che hanno giocato d’azzardo
(con l’immancabile supporto del Governo Locale…di qualunque “colore” fosse….).

Portogallo: il piano di austerità viene bocciato, il premier Socrates verso le dimissioni
Finanzaonline.com – 24.3.11/08:11
Si apre la crisi in Portogallo.
Il Parlamento ha bocciato ieri sera il piano antideficit di sviluppo e crescita (Pec) concordato con Bruxelles.
Ora il premier socialista Josè Socrates si prepara alle dimissioni, dopo essere stato messo in minoranza…..

Sostieni l’informazione indipendente e di qualità


vedi anche il caso Irlanda ed i suoi tentativi di ribellione

– Ma come?? La cara vecchia Irlanda non era già stata “salvata”?
– Irlanda: neo-colonialismo finanziario&monetario
– Anche l’Irlanda vorrebbe fare almeno un po’ come la Danimarca….

vedi anche il caso Grecia ed i suoi tentativi di ribellione

Anche in Grecia non scherzano

od ancora

La morsa che si stringe su Grecia, Portogallo e Irlanda
Tra il terremoto, tsunami e reattore nucleare da una parte e la Libia dall’altro nessun media ha notato tre notizie drammatiche….

Ma non dimentichiamoci della SPAGNA! Olè!

Spagna: Moody’s taglia rating banche
Dopo il taglio del rating sul debito della Spagna Moody’s decide di ridurre anche il voto al sistema bancario spagnolo.
L’agenzia di valutazione ha infatti abbassato il giudizio sulla solidita’ di trenta istituti di credito del paese iberico.

da Yahoo! Finanza: Ultime notizie – 08:48 (23 minuti fa)

Vedremo come andrà a finire la Telenovelas Portoghese…
Nel frattempo godiamoci questo toccante FADO:


Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.