Stampa / Print

Per iniziare la mattinata con un bel caffè radioattivo….;)
eccovi le ultime news dalla CENTRALE ATOMIZZATA DI FUKUSHIMA:
– Dal reattore 1 si vede salire del fumo per la prima volta
– Anche dagli altri reattori pare che stia uscendo del fumo
– Il tentativo di raffreddare il reattore 5 è fallito

Fukushima Deteriorates Again As Steam Now Rising From Reactor 1 For First Time, Including All Other Reactors; Reactor 5 Cooling Fails
…..all four broken reactors are now smoking.
While 2, 3 and 4 have all issued smoke or steam at some point in the past, it is now Reactor 1’s turn.
From NHK: “An NHK helicopter crew has confirmed what appears to be steam rising from No. 1, 2, 3 and 4 reactor buildings at the troubled Fukushima Daiichi nuclear power plant.
This is the first time that steam has been seen coming out of the No.1 reactor
….
And more bad news, this time from Reactor 5, which was previously considered safe, via the NYT:
The cooling system at Reactor No. 5, which was shut down at the time of the earthquake and has shown few problems since, also abruptly stopped working on Wednesday afternoon, said Hiro Hasegawa, a spokesman for Tokyo Electric….

L’ho definita in modo provocatorio “notizia di colore” perchè sostanzialmente i Mercati hanno già fatto i loro calcoli ed hanno già scontato tutte le conseguenze maggiormente eclatanti e più difficilmente nascondibili.
Mentre per gli effetti collaterali fosforescenti….beh ci sarà tutto il tempo ed il modo di dissimularli…;)

Come vi raccontavo in Borsa Giapponese: un RIMBALZO FOSFORESCENTE…
anche “l’aiutino” della BOJ e delle altre Banche Centrali non scherza….

…Riassumendo: i danni economici del Disastro Giapponese ormai sono stati quantificati in circa 200 miliardi di $ (tendenti ai 1000 miliardi $…)
e tanto basta ai Mercati, inondati di una liquidità nettamente superiore ai danni stimati grazie all’intervento delle Banche Centrali tutte assieme appassionatamente, per ricominciare a gonfiare la BOLLA….
Petrolio permettendo….;-)…

Sostieni l’informazione indipendente e di qualità


Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.