Stampa / Print
Una busta lunga lunga…
a cosa mai servirà?
Di tessuto non tessuto…
quale mistero nasconderà?
Guardala di qua, guardala di là…

… e il mistero presto si svelerà!

Busta in tessuto non tessuto per contenere il sacchetto refrigerante…
vi è mai capitato di doverlo mettere sulla pelle per una botta o un’infiammazione?
Dovete prima avvolgere il sacchetto in un telo, strofinaccio o salvietta che dir si voglia…
altrimenti è impossibile resistere.
Il mio sacchetto refrigerante aveva già la sua foderina in tessuto non tessuto, ma con il tempo (e qualche lavaggio) si era irrimediabilmente rovinata e strappata, ho pensato così di rifarla ricavandola da un sacchetto di tessuto non tessuto (proprio quelli che spesso avvolgono i regali…) e confezionandola, è nata anche l’idea per Mr Easter Bunny.
Questo materiale, via di mezzo fra carta e tessuto è estremamente maneggevole, non si strappa facilmente, non si sfilaccia, si può cucire ed incollare e spesso… ne abbiamo più di qualcuno in casa.
Riciclo e fantasia!!!
Unione perfetta, no?
Il tutorial ve lo risparmio, temo di offendere la vostra intelligenza con una spiegazione così semplice… ma, se qualcuna fosse alle prime armi e (come si suol dire) non sa tenere l’ago in mano, non si vergogni, mi lasci un commento e provvederò con il dettaglio dettagliatissimo! 
Beta

Fonte

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.