Stampa / Print

Qui parliamo dei diversi tipi di the più diffusi, creati dalla lavorazione (quasi esclusivamente) della Camellia Sinensis:

i tè Pu-erh






I tè Pu-erh sono fatti da foglie molto grandi di Camellia, e possono essere trovati a diversi gradi di invecchiamento e ossidazione. Lo Sheng Pu-erh è un tè che si può classificare in quanto ad ossidazione come un tè verde, e il Shou (variante invecchiata) come un tè post-fermentato.
Può essere consumato immediatamente o anche dopo molti anni di invecchiamento. I tè Pu-erh infatti sono classificati, come i vini, per invecchiamento e zona di produzione.
Possono essere confezionati in foglie sfuse o in dischi pressati come torte, da tagliare, il che consentiva e consente ottima conservazione e comodità nel trasporto.
Un tè basico, anti acidità di stomaco.



Alcuni consigli per la preparazione

Fonte: http://erbeperguarire.blogspot.com/

Foto 1 di jtwillobee

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.