Stampa / Print
Per il fegato, un’ottima bevanda è l’acqua di cottura dei carciofi, da bere a bicchierini, 2-4 al giorno.
Oppure se ne fa un macerato, lasciando 100 grammi di foglie di carciofo a macerare per 10 giorni in un litro e mezzo di vino bianco secco, da bere dopo ogni pasto nella quantità di un bicchierino.

Fonte: http://erbeperguarire.blogspot.com/

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.