Diversi tipi e qualità di tè – tè verde

Stampa / Print
Qui parliamo dei diversi tipi di the più diffusi, creati dalla lavorazione (quasi esclusivamente) della Camellia Sinensis:
i tè Verdi
I tè verdi sono quelli che hanno subito la minima (nulla) ossidazione durante la lavorazione (il tè bianco è non ossidato e deriva dalla raccolta dei germogli non ancora schiusi).
Sono originari quasi esclusivamente della Cina, e molto consumati anche in Giappone e Medio Oriente.
Di recente si sono diffusi anche in Occidente, dove tradizionalmente si consuma tè nero.
Tè verdi più comuni: Pi Luo Chun, Long Jing, Mao Feng, Liu Guan Pian, Gunpowder, Sencha.
Il Gen Mai Cha (Genmaicha) è il tè che fu dei contadini poveri, misto di pop corn e riso soffiato, con un sapore tostato.
I tè verdi hanno proprietà antiossidanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *