Stampa / Print

#fullpost { display: inline; }

Polizia passiva appena qualche settimana per le vie di Genova … ricorderete tutti quello che è successo prima e dopo la partita Italia-Serbia della nazionale di calcio … 500 teppisti serbi hanno messo a soqquadro la città e la polizia inerme resta a guardare permettendo loro di fare di tutto e di più …

Il vicequestore di Genova si giustificò “fu un intervento in un area ristretta e mescolata con altre persone c’erano bambini, donne ferme che non centravano niente con questo nucleo di facinorosi e quindi gli forniva una difesa naturale, non è che possiamo entrare e colpire indistintamente …”

Ma evidentemente in quel di Terzigno c’è chi la pensa e gestisce diversamente i momenti di tensione come quelli che si sono andati a creare dopo le promesse non mantenute dal governo (che hanno scatenato la rabbia dei manifestanti) …

Ecco infatti le immagini di come la polizia manganella una donna a Terzigno … davvero una cosa vergognosa! Come scrissi allora … forti con i deboli e deboli con 500 idioti!
Ditemi se è normale che la polizia ogni qualvolta ne capiti l’occasione non faccia mai nulla contro i veri teppisti (come successe allora con i black bloc nel lontano G8 di Genova del 2001, massacrando invece i manifestanti all’interno della scuola Diaz) e puntualmente manganella i manifestanti (come successe anche con gli aquilani a Roma)? …. assurdo!

Questa è la polizia Italiana!

E quale altra sciocca giutificazione arriverà questa volta per bocca del ministro Maroni?

Fonte: http://stopthecensure.blogspot.com/2010/10/questa-e-la-polizia-italiana-passivi.html

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.