Stampa / Print
Ed anche la catena retail americana “very cheap” per eccellenza (nonchè very smart nelle sue strategie di ri-posizionamento…)
sta cercando di far tirare la carretta ad altri mercati “emergenti”
per controbilanciare l’impoverimento e la diminuita propensione al consumo degli americani
come dicevo: Ci stanno sostituendo (od almeno ci stanno provando…)
😉

– Wal-Mart’s profit rises; forecast boosted
The retail giant says demand from Mexico and overseas markets drove the company’s growth, while sales in the U.S. remained flat….
– Wal-Mart Profit Rises But U.S. Sales Weak

Ed ancora:
Wal-Mart’s Sales: Unfixable?
08/17/10 – 10:51 AM EDT NEW YORK (TheStreet) — Wal-Mart (WMT) reported its fifth straight quarter of US sales declines, leaving investors asking the discount behemoth plans to regain shoppers.

Retail Stocks Climb Despite Punk Sales: “People Just Aren’t Spending”

Tuesday’s sharp stock market rally is being attributed, in part, to better-than-expected results from Wal-Mart and Home Depot.
Those industry giants did post better-than-expected earnings and retailers in general were up smartly heading into the close…

“People Just Aren’t Spending”…sì…negli USA….

Mentre NOI ci sudamericanizziamo, si torna a parlare di Stimoli vari ed Assortiti
Stamattina il Giappone che, con un PIL da quasi-ritorno in Recessione,
o lascia o raddoppia….
e naturalmente sta pensando di raddoppiare
Japan Dives In Early Going, As PM Kan Tells Cabinet To Prepare (Surprise!) Another Stimulus

…to stem Japan‘s bleeding.
The big news out tonight: One day after a really poor GDP report, Japan is getting ready to rev up the stimulus engine once again.
Prime Minister Noshihiko Yoda has told his cabinet to prepare a brand new stimulus. So do you think this news is hurting debt-stretched Japan? Of course not. The yen is once again flirting w…

Poi gli USA che con un immobiliare in stato catatonico e comatoso….
devono pensare a come doparlo di nuovo….
perchè tutti sanno che l’immobiliare (come sempre) è l’origine di tutti le Grandi Crisi, nonchè di tutte le Bolle.
Dunque è cosa troppo importante per essere lasciata al Mercato della domanda&dell’offerta ma va pompato ad arte…
In USA hanno capito benissimo che il rischio di ri-colassare di brutto viene proprio dall’immobiliare comatoso.
E dinque
dopo i disastrosi dati immobiliari USA di oggi, in particolare il “tristo” futuro dipinto dal leading indicator delle licenze di costruzione ai minimi da maggio 2009.
pronti a somministrare nuovo doping!
Geithner: Housing system needs government support
Without government support for the housing finance system, future economic downturns could be harsher, Treasury Secretary Timothy Geithner tells a conference on the future of housing finance.
= rimbalzone in USA dei titoli collegati a case&casette
vedi +4,82% di Home Depot.
Non a caso nel nostrano FTSE MIB sono rimbalzati i titoli del cemento 😉
Acquisti diffusi su Europa e Usa. Corrono Italcementi e Buzzi a Piazza AffariE Toro Drogato ben reagisce, come da 14 mesi a questa parte: per ora gli è andato male il QE2 ma per fortuna ci sono altri pusher disponibili…:-)

E CHISSENEFREGA se la TRIPLA AAA vacilla…
anzi è un ottimo indicatore contrarian di Borsa: più sputtani il debito pubblico ed il rating, più nel breve vuol dire che vuoi pompare le borse
e dunque arraffa arraffa finchè dura la manna 😉
Moody’s: America’s “Distance To Downgrade” Has Been Reduced

Fonte: http://www.ilgrandebluff.info/2010/08/eh-eh-ehwall-mart-sudamericanizzazione.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+LaGrandeCrisi+%28IL+GRANDE+BLUFF+%28ex+La+Grande+Crisi%29%29

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.