Un fisico ed un ricercatore indipendente denunciano le scie chimiche in TV

Stampa / Print
Un fisico ed un ricercatore indipendente denunciano le scie chimiche in TV
di Corrado Penna – ScienzaMarcia

Cari amici, come forse saprete sono stato di recente ospite alla trasmissione Mistero (italia 1) in qualità di fisico che denuncia le scie chimiche. Se non avete visto la trasmissione potete guardare il video al seguente link e leggere gli approfondimenti citati in fondo all’articolo. Quello che è stato detto in trasmissione mancava purtroppo della questione centrale, ovvero delle prove dell’esistenza delle scie chimiche, prove di cui avevo parlato a lungo nell’intervista. TUTTA QUESTA PARTE, importantissima, E’ STATA ELIMINATA NELLA FASE DI MONTAGGIO DEL PROGRAMMA, Pare proprio che qualcuno abbia evitato che venissero mostrate in televisione troppe prove dell’orribile progetto con cui i governi ci avvelenano quotidianamente. Ad ogni modo tutte le cose che “non mi hanno fatto dire in tv” le potete trovare negli articoli citati in fondo al video, nel dossier, nel power point, nell’articolo sulle contraddizioni dei negazionisti delle scie chimiche http://scienzamarcia.altervista.org/dossier.html http://scienzamarcia.altervista.org/ppt.html http://scienzamarcia.altervista.org/contraddizioni.html Nell’intervista avevo detto che la prova migliore consiste nell’osservazione del cielo ogni 10/20 minuti per qualche settimana, in maniera tale da verificare l’assoluta irregolarità del traffico aereo, che addirittura in certe giornate crolla da 200 aerei a 10 (senza che ci siano scioperi di sorta)

Un fisico ed un ricercatore indipendente denunciano le scie chimiche in TV
di Corrado Penna – ScienzaMarcia

Cari amici, come forse saprete sono stato di recente ospite alla trasmissione Mistero (italia 1) in qualità di fisico che denuncia le scie chimiche. Se non avete visto la trasmissione potete guardare il video al seguente link e leggere gli approfondimenti citati in fondo all’articolo. Quello che è stato detto in trasmissione mancava purtroppo della questione centrale, ovvero delle prove dell’esistenza delle scie chimiche, prove di cui avevo parlato a lungo nell’intervista. TUTTA QUESTA PARTE, importantissima, E’ STATA ELIMINATA NELLA FASE DI MONTAGGIO DEL PROGRAMMA, Pare proprio che qualcuno abbia evitato che venissero mostrate in televisione troppe prove dell’orribile progetto con cui i governi ci avvelenano quotidianamente. Ad ogni modo tutte le cose che “non mi hanno fatto dire in tv” le potete trovare negli articoli citati in fondo al video, nel dossier, nel power point, nell’articolo sulle contraddizioni dei negazionisti delle scie chimiche http://scienzamarcia.altervista.org/dossier.html http://scienzamarcia.altervista.org/ppt.html http://scienzamarcia.altervista.org/contraddizioni.html Nell’intervista avevo detto che la prova migliore consiste nell’osservazione del cielo ogni 10/20 minuti per qualche settimana, in maniera tale da verificare l’assoluta irregolarità del traffico aereo, che addirittura in certe giornate crolla da 200 aerei a 10 (senza che ci siano scioperi di sorta)

Fonte: http://www.laleva.org/it/2010/06/un_fisico_ed_un_ricercatore_indipendente_denunciano_le_scie_chimiche_in_tv.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *