Stampa / Print

Gli italiani non si preoccupano di nascondere il loro orgoglio per il fatto di essere riusciti a limitare gli effetti della crisi economica. La propensione al risparmio delle famiglie italiane ha aiutato infatti il paese a non crollare. Questo nonostante l’altissimo deficit e l’elevato debito pubblico, scrive La Vanguardia. I cittadini italiani sono molto meno indebitati di quelli degli Stati Uniti e di molti altri paesi europei. “In parte questo è dovuto al fatto che in questi anni non hanno sviluppato l’ossessione per la seconda residenza, che in altri paesi ha portato alla bolla immobiliare”.
Fonte: http://www.internazionale.it/home/?p=19252

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.