Stampa / Print
Sono proprio curioso di vedere come la pezza il Difensore Civico, tenendo conto del fatto che, a costo di scrivere al Presidente della Repubblica, questa faccenda non passerà in cavalleria!!!!

Evidentemente l’Assessore all’Ambiente di San Martino (RE) ha qualche problema con la posta che viene protocollata in Comune…
Quindi, ho pensato bene di mettere al corrente della situazione il Difensore Civico.

San Martino In Rio, lì 26/02/2010

All’Ill.mo Difensore Civico di San Martino In Rio e Correggio

E, p.c.: alla Redazione de “l’Informazione di Reggio Emilia”, via Edison 14/a 42100 Reggio Emilia
E, p.c.: alla Redazione de “il Giornale di Reggio Emilia”, viale Isonzo 72/1 42100 Reggio Emilia
E, p.c.: alla Redazione de “il Resto del Carlino”, via Crispi 8 42100 Reggio Emilia
E, p.c.: alla Redazione de “la Gazzetta di Reggio”, via Pansa 55/i 42124 Reggio Emilia

Oggetto : Mancata risposta da parte
della Pubblica Amministrazione

Il sottoscritto Bussetti Alessandro residente in piazza Tassoni 6 a San Martino In Rio, espone quanto segue:

PREMESSO

1. Sono membro della Commissione Ambiente del Comune di San Martino In Rio, presieduta dall’ Assessore Sig. Casarini Giovanni;

2. In data 04/09/2009 il sottoscritto, nelle vesti di semplice cittadino, indirizzava una lettera di richiesta chiarimenti all’Assessore Casarini Giovanni riguardo le sue dichiarazioni inerenti la cosiddetta “area cani” rilasciate e verbalizzate durante l’adunanza della Commissione Ambiente del 09/07/2009. Tale lettera è stata protocollata in data 05/09/2009 n° di protocollo 4956;

3. Che a tutt’oggi, a distanza di quasi 6 mesi, non ho ricevuto alcuna risposta dall’Assessore Sig. Casarini Giovanni;

CONSIDERATO

Che la Legge n° 241 del 07/08/1990 Art. 2 Comma 2 e 3 stabilisce in 30 o 90 giorni il termine massimo per la conclusione dei procedimenti amministrativi di competenza delle amministrazioni statali e degli enti pubblici nazionali entro i quali sono obbligati a rispondere,

CHIEDE

Che il comportamento dell’Assessore all’Ambiente del Comune di San Martino In Rio Sig. Casarini Giovanni venga valutato attentamente sotto il profilo della responsabilità dello stesso per avere disatteso una Legge dello Stato. Gli amministratori pubblici hanno il dovere materiale – imposto dalla Legge – e morale – imposto dal ruolo pubblico che ricoprono – di rispondere a tutti i cittadini, compreso il sottoscritto.

Fiducioso, porgo deferenti ossequi.

Firmato

Bussetti Alessandro

Fonte: http://www.facebook.com/note.php?note_id=378978808073&id=100000569920658&ref=nf

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.