Fagiolo e Diabete

Stampa / Print

La droga è costituita dalla buccia del frutto di Phaseolus vulgaris L. (fam. Leguminosae), privata dei semi. L`uso medicinale del baccello di fagiolo è stato introdotto in Europa fin dal XVI sec. dai botanici tedeschi.

Proprietà
Diuretico; ipoglicemizzante; inibisce l`assorbimento dei carboidrati a livello intestinale.

Indicazioni
Sovrappeso; ritenzione idrica; diabete. Il minor assorbimento dei carboidrati è dovuto alla presenza nella droga di un fattore che inibisce le alfa-amilasi salivari e pancreatiche (enzima digestivo), con conseguente riduzione della digestione dei carboidrati stessi e anche un minor assorbimento di glucosio; quindi il baccello di fagiolo può essere vantaggiosamente utilizzato da soggetti con sovrappeso o obesità oltre che da soggetti diabetici.

Fonte: http://www.lerboristeria.com/erbario/fagiolo.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *