Stampa / Print
Il giudice Luigi Tosti, che si era rifiutato di tenere udienza in presenza del crocifisso, è stato rimosso dall’incarico per decisione della sezione disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura. Non si conoscono ancora le motivazioni della decisione. Lo scorso anno la vicenda legale si era conclusa con l’assoluzione di Tosti in Cassazione.
L’UAAR esprime tutta la sua più sentita solidarietà a Luigi Tosti per il coraggio dimostrato in questi anni e per l’evidente enormità del provvedimento adottato dal CSM.

Fonte: http://www.uaar.it/news/2010/01/22/crocifisso-giudice-tosti-rimosso-dalla-magistratura/

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.