Stampa / Print
Dovendosi difendere dall’accusa di inciucio, Massimo D’Alema, intervenendo alla presentazione del libro di Francesco Cundari Comunisti immaginari, ha dichiarato che “alcuni “inciuci” come l’articolo 7 della Costituzione che è il più grande degli “inciuci” sono stati molto importanti per la convivenza nel nostro paese”. Certo, oggi “è più problematico farli”, ma secondo l’esponente PD “ce ne sarebbe bisogno, mentre un certo azionismo radicale non è mai stato utile”.

Fonte: http://www.uaar.it/news/2009/12/19/d-alema-articolo-7-il-piu-grande-degli-inciuci/

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.