Biotestamento e preservativo: chiesa più lontana dalla gente

Stampa / Print
Da tempo le posizioni della Chiesa e del Pontefice non provocavano tanto dibattito. Divisioni profonde. Al di là delle stesse intenzioni del Vaticano. Lo prova la reazione del cardinale Angelo Bagnasco, Presidente della Cei, alle polemiche sollevate dall’affermazione del Papa, durante la visita in Africa, circa l’inutilità del preservativo nella lotta contro l’Aids. Il risentimento del cardinale, peraltro, sembra rivolgersi soprattutto verso la Francia, il cui governo ha ribadito ieri le proprie critiche. Marc Lazar, d’altra parte, sulla Repubblica, ha posto l’accento sulla timidezza, quasi l’imbarazzo dei commenti politici in Italia su questi argomenti. Non solo nel centrodestra, anche nel centrosinistra. Peraltro, in Italia, più che in Francia e negli altri paesi europei, la chiesa ha costruito un suo seguito.

Leggi tutto

Fonte: http://amici-di-galileo.blogspot.com/search/label/papa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *