Come si installa un decoder per il Dtt

Stampa / Print
Attenzione!!! Vediamo di capire come si fa per ricevere il segnale Digitale Terrestre e come di conseguenza si installa un decoder:

Per ricevere il segnale Dtt non servono parabole o antenne speciali l’immagine sullo schermo arriva pulita ad alta definizione non e’ necessario installare nuove antenne o ricablare il condominio, ma si riceveranno i programmi con lo stesso impianto televisivo in uso; al limite bisognera far verificare il puntamento dell’antenna, anche se questa eventualita’ dovrebbe essere rara.
Grazie alla trasmissione digitale non avremo più immagini con distorsioni dovute alle riflessioni o interferenze. La fruizione è semplice e gratuita.

Per poter utilizzare questa nuova tecnologia basta avere un “set top box” preferibilmente interattivo collegato alla presa d’antenna, al televisore con il cavo Scart (lo stesso tipo di collegamento del videoregistratore) e, per usufruire appieno dei servizi interattivi, anche alla presa telefonica.
Ovviamente, occorre anzitutto sapere se il nuovo segnale digitale è già disponibile nella propria area di residenza, informazione presente alla pagina “copertura sul territorio italiano”.
Inoltre, bisogna comprare un decoder per ogni postazione televisiva, se vorrai vedere la televisione su tutti gli apparecchi tv che hai in casa.
Ultimissima informazione il collegamento alla presa telefonica serve per poter interagire con i servizi multimediali dei vari canali televisivi, infatti noi riceviamo il segnale Dtt ma per poter richiedere servizi dobbiamo comunicare mediante collegamento telefonico, in parole povere con un modem, pagando secondo il tipo di gestore telefonico che utilizziamo (Telecom, Wind, ecc) e pagando secondo il tipo di connessione (Isdn, adsl, Wi Fi, Ecc).

a) Collegare il cavo proveniente dall’antenna al ricevitore.
b) Collegare il ricevitore al televisore mediante il cavo SCART in dotazione (ingresso “TV”).
c) Se si vuole utilizzare un videoregistratore, collegare un cavo SCART al videoregistratore da un lato e al ricevitore nell’ingresso “VCR” dall’altro.
d) Collegare il modem (ingresso “LINE”) alla presa telefonica mediante apposito cavo con spine tipo “RJ11” .
e) Collegare il cavo di alimentazione in dotazione al ricevitore da una parte e a una presa elettrica dall’altra
f) Se si vuole utilizzare un impianto HI-FI collegare i cavi audio all’impianto da un lato e al ricevitore dall’altro.

Ricordo che i decoder principali sono di due tipologie

1) Solamente ricevente di segnale Dtt
2) Ricevente di segnale ed Interattivo-trasmittente (Il migliore)

Per domande utilizzate il forum del sito. R.Pulcini

Fonte: http://www.televisionedigitaleterrestre.it/modules.php?name=News&file=article&sid=19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *