Stampa / Print
Abbiamo trovato interessanti e condivisibili queste osservazioni di un utente del sito Luogocomune, Lestaat:
“[…] Attivissimo mente perchè ormai non può più tornare sui suoi passi.
Di leggende urbane “vere” (nel senso di racconti veramente falsi) ne ha scovate tante, è diventato il Signor ANTIBUFALA, l’italiano DEBUNKER per eccellenza… come può ammettere di sbagliare adesso?
Quanti nei giorni immediatamente seguenti all’attentato hanno sorriso leggendo in giro di complotti? Tanti […]. Lì per lì in tanti hanno pensato che era ovvio che succedesse, era ovvio che il mondo sfruttato prima o poi l’avrebbe fatto, magari pensando che la reazione sarebbe dovuta essere diversa dalla guerra ma pensavano che fosse davvero un attentato contro l’impero. Probabilmente lui è stato uno di questi, ma lui […] è l’infallibile PAOLO ATTIVISSIMO e non può aver sbagliato la cosa più clamorosa di tutte.
Se leggi i suoi post, il tono con cui sono scritti, l’atteggiamento nei confronti di Mazzucco e le parole con i suoi forumisti credo che sia abbastanza evidente che non è uno stupidotto che crede alle favole, ma vittima del personaggio che si è creato.
Questo è quanto penso di lui e per questo non perderei altro tempo a spiegargli come la penso.
La popolarità è molto vincolante. Guarda Grillo, ormai gli chiedono di tutto, è costretto ad essere l’onniscente della rete…
Certo Grillo è uomo di spettacolo e sa giostrarsi in mezzo a questi vincoli grazie all’abitudine a gestire una massa di opinioni, l’ha sempre fatto….
Paolo Attivissimo è come molti, Gates, Paolini, forse me compreso, il tipico nerd che si è trovato in mezzo ad una cosa più grossa di lui, l’ha sparata grossa e adesso non ha la capacità morale, retorica e di coraggio per fare un passo indietro.”

Abbiamo espresso opinioni simili anche altrove in questo blog, per esempio nella seconda parte di questo articolo.

Fonte: http://bufalattivissimo.splinder.com/post/21248793/%E2%80%9CAttivissimo+mente+perch%C3%A8+o

Leggi altre notizie su Paolo Attivissimo nello “Speciale Paolo Attivissimo” – clicca QUI

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.