Stampa / Print
Matthews P, Derry S, Moore RA, McQuay HJ. Topical rubefacients for acute and chronic pain in adults. Cochrane Database of Systematic Reviews 2009, Issue 3. Art. No.: CD007403. DOI: 10.1002/14651858.CD007403.pub2. Non ci sono sufficienti evidenze che supportino l’uso di gel e di creme contenenti sostanze rubefacenti per il trattamento del dolore cronico e acuto, in accordo con una revisione sistematica Cochrane. Le sostanze rubefacenti incrementano l’afflusso di sangue e quindi causano irritazione e arrossamento della pelle. La revisione riguarda le formulazioni contenenti salicilati che sono largamente prescritte e vendute liberamente come trattamento topico per i dolori muscolari e le ferite da sport. “Data la mancanza di evidenze di alta qualità, al momento non possiamo dire esattamente quanto le sostanze rubefacenti possano essere efficaci per le lesioni acute, sicuramente esistono altri trattamenti molto efficaci prescritti per uso cronico, come per l’osteoartrite.” Ha affermato il capo ricercatore Andrew Moore dell’Università di Oxford. Ogni anno sono prescritti più di un milione di gel e creme a base di rubefacenti. Questi composti sono salicilati, come l’aspirina , ma agiscono in maniera diversa, soprattutto nel momento in cui vengono applicati sulla pelle. Infatti sono definiti “contro-irritanti” perché al dolore contrappongono l’irritazione locale della pelle. La revisione analizza i dati provenienti da 16 studi clinici sui salicilati, che valutano il dolore cronico e acuto, studi che comprendono 1276 persone. I risultati provenienti da quattro studi mostrano che i salicilati ad uso topico funzionano meglio del placebo contro il dolore acuto e cronico, ma, escludendo la bassa qualità degli studi, i risultati non sono statisticamente significativi. Solo un paziente su sei con dolore cronico trae giovamento dall’uso di creme rubefacenti, mentre un paziente su tre trae beneficio dai farmaci anti-infiammatori non steroidei. “Sono necessari ulteriori studi controllati e di alta qualità per stabilire se questi trattamenti hanno realmente qualche effetto. Inoltre sarebbero necessari studi su altri rubefacenti dato che, con questa revisione abbiamo potuto valutare solo l’efficacia dei salicilati ” afferma Moore “Ma è importante ricordare che non tutti i gel e le creme analgesiche sono simili, e per molte altre esistono buone evidenze di efficacia. “

Fonte: http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/1329

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.