Stampa / Print
Pietre magiche Nei tempi più antichi le pietre, e in modo particolare le gemme, hanno sempre affascinato l’uomo, che ha attribuito ai diversi minerali, virtù e significati occulti. Nell’antico Egítto, oltre che ornamentali, le gemme venivano ritenute necessarie. Gli Egiziani apprezzarono le pietre per le loro proprietà mistiche o mana e i gioielli erano considerati mezzi per ottenere il successo, la fama, la fortuna ecc. Gli Egiziani per dipingersi le palpebre usavano la malachite, col duplice scopo di difendersi dal sole grazie alla protezione offerta dal colore verde e per disinfettare gli occhi, grazie alla presenza del carbonato di rame nella pietra. Consideriamo ora i poteri attribuiti alle pietre dalla tradizione. PIETRE MAGICHE

PIETRASIMBOLOPROPRIETA’
acquamarinasalute-giovinezzagarantisce la felicità
agatalongevità – benesserefavorisce la salute
ametistafortuna, felicitàinfonde coraggio e preserva dall’ebbrezza
corniolapace,gioiaallontana i pensieri cattivi e le idee funeste
diamanteamoreinfonde fedeltà e lealtà
diasprosaggezza, coraggiorende costanti e fedeli nell’unione coniugale
granatalealtà franchezzapredispone alla sincerità
olivinapiaceri innocentidona semplicità e modestia
opaleamore eternoaumenta la fedeltà
peridotoamore improvvisogarantisce le unioni
smeraldoamore fedelesvela il futuro
topazioamore ardenteallontana i sogni cattivi
turchesecoraggio, speranzafavorisce la riuscita in amore

Il cristallo “sette lampade di fuoco ardevano davanti al trono, che sono i sette Spiriti di Dio.
E in faccia al trono come un mare di vetro simile a cristallo….”
(Apocalisse di San Giovanni)

Il cristallo è di una trasparenza tale da far pensare all’acqua. La sua purezza è tale che la luce che viene assorbita si trasforma per diffrazione in tutti i colori dell’arcobaleno. La sua limpidezza ha fatto sì che venisse paragonato all’acqua pietrificata, sacra agli Angeli, mezzo di comunicazione tra questi e gli uomini, tra il mondo superiore e quello inferiore. Secondo gli antichi le pietre preziose e semipreziose erano delle divinità il cui spirito abitava la pietra. Gli sciamani utilizzavano il cristallo come un potentissimo catalizzatore di energia che permetteva di mettersi in contatto con le forze della Natura Gli Amerindi pensavano che il cristallo di rocca avesse la proprietà di trasportare le anime dei defunti verso la luce celeste. Per questo lo chiamavano la “pietra di luce”. Lo stesso concetto traspare nel racconto di Biancaneve quando la protagonista viene collocata in una bara di cristallo, simbolo d’immortalità. Come l’acqua e lo specchio anche la sfera di cristallo permette all’uomo di captare meglio i riflessi della luce. Grazie alla sua forma sferica o ellissoidale, trasforma la luce in un’infinità di immagini ricche di simboli che il veggente può decifrare e rivelare.

SEGNI ZODIACALI E PIETRE

SEGNI ZODIACALIPIETRE
Arietecornalina, sanguigna, rubino, diaspro
Toroacquamarina, zaffiro, smeraldo
gemelliagata, occhio di gatto
cancrocristallo, selenite, opale
leonezircone, crisolito, diamante
verginecornalina, sardonica, diaspro
bilanciacorallo rosa, berillo
scorpionegranata
sagittariolapislazzulo, ametista, turchese
capricornozircone, perle nere, ambra, onice
acquariotormalina, ametista
pescizaffiro blu o nero, ametista viola
Pietre magiche Nei tempi più antichi le pietre, e in modo particolare le gemme, hanno sempre affascinato l’uomo, che ha attribuito ai diversi minerali, virtù e significati occulti. Nell’antico Egítto, oltre che ornamentali, le gemme venivano ritenute necessarie. Gli Egiziani apprezzarono le pietre per le loro proprietà mistiche o mana e i gioielli erano considerati mezzi per ottenere il successo, la fama, la fortuna ecc. Gli Egiziani per dipingersi le palpebre usavano la malachite, col duplice scopo di difendersi dal sole grazie alla protezione offerta dal colore verde e per disinfettare gli occhi, grazie alla presenza del carbonato di rame nella pietra. Consideriamo ora i poteri attribuiti alle pietre dalla tradizione.
PIETRE MAGICHE

PIETRASIMBOLOPROPRIETA’
acquamarinasalute-giovinezzagarantisce la felicità
agatalongevità – benesserefavorisce la salute
ametistafortuna, felicitàinfonde coraggio e preserva dall’ebbrezza
corniolapace,gioiaallontana i pensieri cattivi e le idee funeste
diamanteamoreinfonde fedeltà e lealtà
diasprosaggezza, coraggiorende costanti e fedeli nell’unione coniugale
granatalealtà franchezzapredispone alla sincerità
olivinapiaceri innocentidona semplicità e modestia
opaleamore eternoaumenta la fedeltà
peridotoamore improvvisogarantisce le unioni
smeraldoamore fedelesvela il futuro
topazioamore ardenteallontana i sogni cattivi
turchesecoraggio, speranzafavorisce la riuscita in amore

Agata Biossido di silicio famiglia dei quarzi, gruppo dei calcedoni sistema trigonale microcristallizzazione aggregata e compatta, durezza 6,5-7, bande di colori diversi disposti concentricamente.
Zone di estrazione: Brasile, Uruguay, Siberia, India, Cina, Islanda, Repubblica Ceca, Sassonia, Romania e Italia (Trentino Alto Adige).
Spesso la qualità meno pregiata viene tinta artificialmente per elevarne il valore. La tintura artificiale falsa le proprietà della pietra.
Aiuta a discernere la verità e ad accettare la realtà, dà forza e coraggio,rinforza e dà tono al corpo mentale,stabilizza le energie corporee.
Sul piano fisico è un potente guaritore, agisce sul sistema linfatico e immunitario e aiuta negli stati dolorosi in generale. Amazzonite Silicato di potassio e di alluminio, famiglia dei feldspati, sistema triclino, cristalli prismatici spesso geminati,
durezza 6-6,5, colori azzurro-verde, azzurro biancastro e azzurro maculato.
Zone di estrazione: Colorado e Virginia negli Stati Uniti. India, Brasile, Tanzania e Canada.
Pietra di chiarezza e di trasformazione. Aiuta a verificare con chiarezza le proprie tendenze per poterle trasformare. Allinea il corpo mentale ed eterico. Dà sollievo, gioia, vitalità, lucidità e facilita l’espressione creativa.
Sul piano fisico è un calmante del sistema nervoso e un rafforzativo del corpo fisico e del cuore.
Ambra Resina fossile amorfa proveniente dalle foreste resinose del Terziario (cinquantamilioni di anni fa), durezza 2-2,5, colori da giallo a rosso giallastro.
Zone di estrazione e di affioramento: lungo i litorali del mar Baltico e, in minori quantità, nell’Europa centrale.
Si può confondere con resine fossili motto simili quali la valchovite (Moravia), resina giallo cera, la mucktite (Boemia), resina bruno scura, e la neudorfite, resina giallo chiara: tutte formatesi nel Cretaceo.
Imitazioni e contraffazioni: resine sintetiche e residui d’ambra pressati e scaldati (ambroide).Resina di protezione ed energeticamente assorbente.
Bilancia, calma e stabilizza il risveglio della Kundalini. Porta spiritualità nella mente. Stimola il rapporto con gli altri.Sul piano fisico influenza positivamente il sistema endocrino, la milza e il cuore Azzurrite Carbonato basico di rame, sistema monoclino, cristalli a prismi allungati o tabulari, durezza 3,5-4, colore blu.
Idratata si trasforma in malachite. Zone di estrazione: Lione in Francia, Romania, Namibia in Africa sudoccidentale, Arizona negli Stati Uniti, Urali in Russia, Australia e Sardegna (Calabona e Rosas) in Italia.
Essendo un potente acceleratore, facilita il processo di trasformazione. Ottima per la meditazione, induce a vedere attraverso te illusioni. Interviene sul corpo mentale: maggiore chiarezza, creatività, ispirazione e intuizione.
Su piano fisico agisce sulla tiroide e sul sistema nervoso aumentando, grazie all’alto contenuto di rame, l’energia nel corpo. Aiuta il corpo a utilizzare più ossigeno ed è un rafforzatore del sangue. Calcite Carbonato di calcio, sistema trigonale, cristalli romboedrici, scalenoedrici o prismatici, durezza 3,
da incolore a tutti i colori. Zone di estrazione: variamente diffusa in tutto il mondo.
Importante equilibratore emozionate, allevia le paure e riduce sensibilmente lo stress.
Aiuta a bilanciare il maschile e il femminile.
Elimina le energie in eccesso. Incrementa le capacità di proiezione astrale. Porta gioia e leggerezza.
Sul piano fisico interviene sui reni, sul pancreas e sulla milza. Cianite Subnesosilìcato di alluminio, sistema triclino cristalli a prismi allungati piatti, durezza da 4 a 7, colore azzurro, azzurro malva.
Zone di estrazione: Austria, Svizzera, Italia (Val di Vizze e Val Passiria), Birmania, Kenya, Brasile e Stati Uniti.
Cristallo la cui energia è motto veloce e penetrante, sblocca e fortifica il chakra gola. Favorisce l’espressione creativa e la comunicazione. Porta ne[ quinto chakra verità, lealtà, serenità. Promuove l’alta connessione con il piano causale favorendo i viaggi astrali e interdimensionali Corniola Biossido di silicio famiglia dei quarzi (gruppo dei calcedoni-sottogruppo delle agate), sistema trigonale, microcristallizzazione aggregata fascicolare fibrosa, durezza 6,5-7, colore (determinato dall’ossido di ferro) dal rosso-arancio al rosso carminio, se di colore rosso-bruno intenso viene anche chiamata sorda.
Zone di estrazione: India, Egitto, Uruguay e Brasile Si può confondere con agate di colorazione similare e
con l’opale di fuoco torbido.
Imitazioni: agate tinte con nitrato di ferro. Porta chiarezza nella mente aiutandoci a tradurre in pratica idee e concetti. apportatrice di gioiosità e felicità. Aiuta a guarire dalla gelosia e dall’invidia.
Allinea il corpo fisico con l’eterico e vitalizza i tre corpi (fisico, emozionale e mentale). Facilita il collegamento con il sé superiore. E’ un ottimo risanatore fisico, antico ed evoluto. E’ creatrice di energie e, quindi, apporta calore. Favorisce gli organi dell’apparato digestivo, fegato, cistifellea pancreas e vescica.
E’ di aiuto, quindi, nei problemi di appetito, digestivi, di assimilazione del cibo e anche nell’anoressia.
Grazie alla sua azione purificatrice ed energizzante del sangue è molto valida per la sterilità e l’impotenza quando dipendono da blocchi fisico – energetici degli organi riproduttivi.
Aiuta e promuove la rigenerazione dei tessuti. Crisocolla Silicato idrato di rame, sistema probabilmente rombico, microcristallino, durezza 2,5, colore dal verde-blu al blu,
turchese e anche dal bruno al nero.
Zone di estrazione: Cile, Arizona e New Messico negli Stati Uniti, Romania, Boemia, Israele, Russia e Italia in Val. Masino (Sondrio) e in Val. di Fassa (Trento).
Allevia le paure, i sensi di colpa e le tensioni. Aiuta a chiarire i blocchi inconsci. Attiva aspetti e qualità femminili. Agisce sul chakra della gola ampliandolo. Favorisce l’espressione creativa, la comunicazione e l’espressione del potere. Bilanciatore emozionale, apporta gioia. Sul piano fisico il cristallo può essere definito un “guaritore mirato”. Rinforza i polmoni e la tiroide. Migliora il metabolismo e aiuta a prevenire ulcere, problemi digestivi e artritici. Ottimo “rinfrescante” per gli stati febbrili e infiammatori sia relativi agli organi del quinto chakra sia in generale. Importante pietra per gli organi riproduttivi femminili, loro implicazioni e turbe. Crisoprasio Biossido di silicio famiglia dei quarzi (gruppo dei calcedoni), sistema trigonale,microcristallizzazione aggregata e compatta, durezza 6,5-7, colore (determinato da tracce di nichel) verde mela e anche verde pallido o verde azzurro.
Zone di estrazione: Australia India, Madagascar, Urali in Russia, California negli Stati Uniti, Brasile e Sudafrica.Si può confondere con la giada, la prehnite (Val. di Fassa – Trento), la smithsonite (Val Seriana e Val. Brembana – Bergamo) e la variscite (Sardegna).Imitazioni: vetro opalino, calcedonio incolore tinto.
Guarisce, calma e bilancia i tre corpi (fisico, emozionale e mentale). Favorisce un contatto chiaro con i problemi e con le proprie capacità e talenti. Dona leggerezza e gioia al cuore.Sul piano fisico agisce sulle tensioni e gli squilibri d’energia sessuale nel secondo chakra. Incrementa la fertilità Diaspro Biossido di silicio famiglia dei quarzi (gruppo dei calcedoni), sistema trigonale,microcristallizzazione aggregata granulare durezza 6-6,5, colore (determinato da ematite, limonite e aggregati di clorite) motto variabile: bianco, grigio, giallo ocra, rosso, bruno.
Zone di estrazione: Australia, India, Urali in Russia, Stati Uniti, Brasile, Francia e Germania.Si può confondere con l’agata. Imitazioni: vetro e tintura dette qualità sbiadite. La tintura artificiale falsa le proprietà della pietra.
Potente guaritore, è una pietra prettamente fisica. Nei colori scuri (rosso mattone, marrone, marrone scuro) è una pietra di radicamento (primo chakra) e nel colore rosso mattone aranciato viene usata anche sul secondo chakra. Rafforzante del fegato, della cistifellea e detta vescica.
Infonde forza e coraggio. Diaspro sanguigno o eliotropio Biossido di silicio famiglia dei quarzi (gruppo dei calcedoni), sistema trigonale,microcristallizzazione aggregata granulare, durezza 6,6,5, colore verde con macchie regolari di ematite rosso sangue.
Zone di estrazione: India.Cristallo altamente evoluto. Aiuta a ridurre [o stress sia mentale sia emozionale e a rivitalizzare il corpo mentale Fa da ponte tra il primo chakra e il cuore. Stimolatore detta Kundalini.
Potente risanatore e rivitalizzatore fisico. Purificatore del corpo fisico e del san-gue ne aumenta la quantità di ossigeno.
Rafforza cuore, milza ossa, colonna vertebrale, fegato (bilanciamento del ferro). Dioptasio Silicato idrato di rame, sistema trigonale, cristalli prismatico romboedrici, durezza 5, colore verde smeraldo scuro.
Zone di estrazione: Cile Kazakhstan, Namibia, Zaire e Stati Uniti. Tonifica, bilancia e vitalizza il corpo mentale. Porta atta luce i blocchi emozionati trasformandoti in stabilità. Altamente protettivo, crea uno scudo energetico nell’area del cuore. Potente guaritore. Agisce su stomaco, ulcere, disturbi del cuore e della pressione
sanguigna, rafforza il sistema cardiovascolare e il sistema nervoso centrale. Ematite Ossido di ferro, sistema trigonale, cristalli romboedrici tabulari, durezza 6,5, colore grigio-nero, nero, grigio acciaio, rosso bruno.
Zone di estrazione: Brasile Stati Uniti, Ucraina, Canada, Venezuela, Angola Svezia, Svizzera, Inghilterra e Italia (isola d’Elba). Imitazioni: ematite sintetica o ematina (limatura di ferro più polvere di ematite). Potente pietra plutoniana, per chi ne è attratto è una grande alleata. Energetica e rivitalizzante: radica le energie. Rafforza il corpo fisico ed eterico. Aumenta la resistenza allo stress. Incrementa l’ottimismo, il magnetismo personale e la volontà e dà coraggio. Favorisce la circolazione sanguigna, attiva la milza e aumenta l’assorbimento di ossigeno. Fluorite Fluoruro di calcio, sistema monometrico, cristalli cubici, ottaedrici e rombododecaedrici, durezza 4, colore: da incolore perfettamente trasparente a giallo,rosa, arancio, rosso, azzurro, blu, viola, nero.
Zone di estrazione: Italia, Svizzera, Norvegia, Germania, Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Canada, Russia e Messico.Guaritore eterico. Veramente ottimo per la mente razionale, aiuta la concentrazione.E’ forse il solo cristallo che aiuta a sviluppare consapevolezza spirituale inducendo a produrre e affermare concetti più astratti ed elevati. Pietra eccellente per la meditazione. Facilita la comunicazione interdimensionale.Sul piano fisico è benefico per i denti e per le ossa. Accresce l’assimilazione di cibi e bevande, interessante per l’anoressia. Attiva la circolazione del sangue.Utile per la milza, motto importante per chi canalizza. Toglie le energie in eccesso. Granato rosso (piropo e almandino) Piropo: silicato di magnesio e alluminio, colore rosso scuro fiammeggiante molto lucente, durezza 7-7,5. Almandino: silicato di ferro e alluminio, colore rosso scuro con sfumature violacee o brunastre, durezza 7. Sistema cubico, cristalli rombododecaedri e icositetraedri.
Zone di estrazione: (piropo) Austria, Argentina, Brasile Stati Uniti, Messico, Sudafrica, Tanzania, Zimbabwe; (almandino) Afghanistan, Brasile, Sri-Lanka, India,Repubblica Ceca, Austria. Allinea i corpi sottili. Grazie alla sua particolare relazione con il primo chakra è un importante armonizzatore della Kundalini. Promuove l’unione del primo e del quarto chakra portando amore, compassione assieme a coraggio, sicurezza e calma nella lotta materiale per la sopravvivenza. Rigeneratore fisico. Influenza attivamente i sistemi corporei. Sostiene nella depressione stimolando il recupero delle energie fisiche. Ottimo per la circolazione sanguigna. Stimola la ghiandola pituitaria. Kunzite (spodumene) Silicato di litio e alluminio, famiglia dei pirosseni, sistema monoclino, cristalli prismatici e tabulari, durezza 6,5-7, colore da rosa chiaro a rosa violetto.
Zone di estrazione: Stati Uniti, Brasile. Si può confondere con la tormalina rosa. Ottimo bilanciatore per i tre corpi: fisico, emozionale, mentale. Stimola l’amore per se stessi, l’autoaccettazione e la tolleranza. Fa emergere la capacità di arrendersi al proprio sé superiore. E’ in grado di spezzare qualsiasi blocco emotivo nell’area del cuore. Permette di vedere e guarire le profonde emozioni delle ferite del cuore. Apre il cuore e ne promuove la piena evoluzione. Protegge l’area del cuore da energie negative esterne. Sul piano fisico questo cristallo è da considerarsi un guaritore. Pietra molto elettrica ad alto contenuto di litio. E’ benefica negli stati depressivi e di assuefazione o dipendenza. Agisce sul sistema cardiovascolare rafforzandolo. Indicata per bambini e neonati con difficoltà di adattamento. Aiuta a regolare il ciclo mestruale quando il problema è causato dalla non accettazione della propria femminilità: in questo caso si può porre la pietra anche sul secondo chakra. Lapislazzuli (lazurite) Allumo silicato di sodio con zolfo e cloro, sistema cubico, rarissimi cristalli ottaedrici, normalmente si presenta in aggregati granuLari compatti o in masse, durezza 5, colore blu violetto, blu, blu oltremare e blu verdastro con inclusioni dorate (pirite) o venature bianche (calcite)
Zone di estrazione: Afghanistan, Birmania, Cile, Russia, Angola, Labrador, Pakistan e Stati Uniti. Si può confondere con sodalite, lazulite, azzurrite. Imitazioni: vetro, diaspro tinto e lapislazzuli sintetico. Maestro di Luce. Promuove la chiarezza mentale aprendo la mente al divino. Incrementa il potere del “terzo occhio” e la comunicazione con il sé superiore e gli spiriti guida. Aumenta l’espressione creativa. Protettivo contro gli attacchi psichici esterni. è la pietra della saggezza, della verità, dell’integrità e dell’illuminazione. Facilita l’apertura dei chakra. Energizza il quinto chakra. Sul piano fisico libera dalla tensione, dalla depressione e dallo stress. Pietra yang, è un importante attivatore di energia. Rafforza il sistema scheletrico. Attiva la tiroide. Dà maggiore vitalità all’organismo aumentandone la forza. Incrementa la virilità ed è utile in caso di scarsa virilità causata da stress, ansietà e tensioni. Malachite Carbonato basico di rame, sistema monoclino, raro in cristalli aghiformi spesso come rivestimento o sotto forma di strati fibrosi e di ammassi reniformi, durezza 4, colore dal verde al verde scuro.
Zone di estrazione: Zaire, Namibia, Stati Uniti, Russia, Australia, Israele Cile, Importante pietra di bilanciamento. Fa da specchio al subcosciente e lo purifica. Pietra da usarsi con consapevolezza poiché porta in superficie i blocchi inconsci aiutando a liberare il. chakra interessato. Utile nei viaggi a ritroso del proprio tempo. Induce il sonno e aiuta a sognare. Vitalizza il corpo mentale Sul piano fisico essendo una pietra che assorbe più che dare energia è ottima quando posta su parti malate o dolenti Rinforza il cuore e il sistema circolatorio. Allevia stress e tensioni. Favorisce il corretto funzionamento degli organi relativi al terzo chakra. E’ di aiuto nella rigenerazione dei tessuti. Ossidiana Roccia magmatica effusiva (vulcanica) vetrosa, ad alto contenuto di silicio Colore nero. Zone di estrazione: tutte le zone vulcaniche. Maestro di consapevolezza. Pietra profonda che attrae e contiene luce bianca. Ci porta a contattare te parti più nascoste di noi e spesso le meno gradevoli per aiutarci ad accettarle e a sublimarle. è uno specchio immediato nel quale possiamo guardare e incontrare il nostro ego. Va usata sia in autoterapia che in meditazione con molta prudenza e consapevolezza. Pietra di energia yang aiuta a radicare nei tre chakra inferiori le energie spirituali dei chakra superiori. Impor-tante protettore, assorbe e disperde le energie negative.Potente guaritore per chi ne è attratto. Stabilizza te energie in persone molto emotive, alienate o con tendenze dissociative. Ha una benefica influenza su sto-maco e intestino. Fa da ponte tra le emozioni e la mente. Pirite Bisolfuro di ferro, sistema cubico, cristalli cubici, ottaedrici e pentagonododecaedrici, durezza 6-6,5, colore dal giallo ottone con riflessi grigiastri al giallo oro, brunastro e venato.Zone di estrazione: Italia, Spagna, Stati Uniti, Russia, Norvegia, Svezia, Germania, Giappone.Si può confondere con la calcopirite.Minerale caldo e solare. Induce alla positività e atta collaborazione. Rafforza il piacere e la voglia di vivere e di fare. Porta luce dorata nel corpo emozionate. Sul piano fisico è uno stimolatore degli organi detta digestione e detta circolazione sanguigna. Ossigena il sangue. Vitalizza le funzioni cerebrali. Interessante nelle carenze di ferro. Quarzo ametista Biossido di silicio, famiglia dei quarzi, sistema trigonale, cristalli a prismi esagonali, durezza,7, colore viola (tutte le possibili sfumature). Zone di estrazione: Brasile, Uruguay, Stati Uniti, Russia, Madagascar, India, Austratia, Sudafrica, Zambia. Imitazioni per il tagliò a gemma: vetro colorato e ametiste sintetiche. Maestro. Cristallo altamente protettivo. Porta chiarezza netta mente, purifica e rigenera i livelli di coscienza. Aumenta le capacità paranormali e le facoltà medianiche. Calma le passioni, le emozioni violente e la rabbia. Favorisce t’intuizione e l’ispirazione. Rappresenta fisicamente il. raggio viola alchemico della trasformazione. Sul piano fisico rafforza il sistema endocrino e immunitario, pulitore del sangue. Favorisce il funzionamento dell’emisfero destro del cervello e dette ghiandole pituitaria e pineale. Favorisce ft sonno. Quarzo citrino Biossido di silicio famiglia dei quarzi, sistema trigonale, cristalli a prismi esagonali, durezza 7, colore giallo, dal chiaro al bruno. Zone di estrazione: Brasile, Uruguay, Stati Uniti, Russia, Madagascar, India, Australia, Sudafrica, Zambia. Si può confondere con il berillo e con i[ topazio. Imitazioni: vetro colorato e ametista scaldata. Cristallo solare per eccellenza, dà calore, gioia, allegria e sostegno; è stimolante e porta energia nella vita e netta quotidianità materiale Aiuta l’evoluzione del secondo e del terzo chakra portando luce nei desideri di ricchezza e abbondanza affinché si possa attirare ciò che naturalmente ci spetta. Porta A raggio dorato dell’ energia del settimo chakra sul piano più fisico del secondo e del terzo chakra per un’evoluzione creativa e consapevole e mette in sintonia con il sé superiore. Ottimo per combattere la depressione e l’autodistruttività. Purificatore dei tre corpi (fisico, emozionale e mentale). Protettivo per te persone motto sensibili e vulnerabili. Sul piano fisico rinforza l’autocapacità di guarigione (terzo chakra posteriore), ottimo per i problemi relativi a cuore, fegato, cistifellea colon e organi digestivi in generale. Depura il corpo fisico ed è benefico per il sistema nervoso. Specifico per te infezioni atta vescica e rigenerante per i tessuti. Quarzo fumè Biossido di silicio famiglia dei quarzi, sistema trigonale, cristalli a prismi esagonati, durezza 7, colore da bruno più o meno scuro a nero (morione). Zone di estrazione: Brasile, Madagascar, Scozia, Svizzera e Italia (Va[ d’Ossola). Imitazioni: quarzo ialino irradiato. Cristallo scuro e nel contempo luminoso. Ottimo per La meditazione, il radicamento e la centratura. Disperde e dissolve i blocchi energetici inconsci. Purifica l’aura dalle energie negative. Aiuta a cambiare gli atteggiamenti e i comportamenti nei confronti della vita chiarendo gli aspetti egoici deteriori e inducendoci ad accettare con gioia e consapevolezza il corpo, la materialità e la sfida al cambiamento. Aiuta a ricordare i sogni. . Stimola il contatto con il sé superiore e con gli spiriti guida. Sul piano fisico rinforza i reni, le ghiandole surrenali e il pancreas. Stimola l’energia sessuale bilanciandola. Incrementa la fertilità. E’ un antidepressivo e un rilassante. Stimola l’eliminazione dei rifiuti organici e una migliore assimilazione degli elementi vitali Quarzo ialino Biossido di silicio famiglia dei quarzi, sistema trigonale, cristalli a prismi esagonati, durezza 7, colore inesistente, cristallo trasparente. Zone di estrazione: Brasile, Madagascar, Italia e Francia. Imitazioni: vetro e quarzo sintetico. Maestro e amplificatore. Riflette e amplifica la pura luce bianca che possiamo incanalare in tutto il nostro essere per stimolare [a nostra evoluzione sia materiale sia spirituale. Eleva la vibrazione dell’aura e può aiutare a pulire i nodi karmici. Importante bilanciatore emozionale. Amplifica l’energia nelle forme pensiero. Attiva tutti i livelli di coscienza. Aumenta la consapevolezza nei sogni, negli stati medianici e interdimensionati. Attiva la comunicazione con il sé superiore e con gli spiriti guida. Eccellente per la meditazione. Dissolve e trasforma le energie negative anche nell’ambiente circostante. Sul piano fisico aumenta le proprietà cristalline del sangue purificandolo. Stimolatore delle funzioni cerebrali, pulisce ed esalta te funzioni mentali dei due emisferi. Attiva e migliora la funzionalità delle ghiandole pineale e pituitaria. Quarzo occhio di tigre Biossido di silicio famiglia dei quarzi, sistema trigonale, cristallizzazione ad ag-gregati fascicolari, durezza 7, colore giallo bruno. Zone di estrazione: Australia, Sudafrica, Birmania, Stati Uniti, India. Imitazioni: paste di vetro. Pietra di energia yang. Bilanciatore emozionale. Ci mette in relazione con il nostro potere e la nostra volontà portando chiarezza e consapevolezza e aiutandoci a esprimerti con giusta determinazione e luminosità. Aiuta, quindi, la centratura e il radicamento e ci rende consapevoli dei nostri diritti nella vita materiale e del nostro posto sul pianeta. Protettivo e molto utile se portato sul plesso solare durante l’attività lavorativa. Quarzo rosa Biossido di silicio famiglia dei quarzi, sistema trigonale, motto rari i cristalli singoli, in genere in masse o in prismi aggregati, durezza 7, colore rosa (tutte le possibili sfumature). Zone di estrazione: Brasile, India, Madagascar. Imitazioni per pietre lavorate vetro collocato. Cristallo base del quarto chakra e, per definizione, pietra dell’amore. Porta t’energia del vero amore per se stessi e per gli altri: passaggio obbligato per pervenire all’autorealizzazione, alla pace interiore e atta felicità. Penetra nel cuore ed evidenzia i traumi emotivi, anche antichi, li lenisce, ci aiuta a comprendere e a perdonare noi e gli altri, cura e guarisce. Attraverso l’amore per noi stessi aumenta l’autostima e si riducono te tensioni, lo stress, i sentimenti di rabbia e gelosia permettendoci finalmente di provare pace e vero appagamento. Stimolando la capacità di amare e di essere amati porta equilibrio nette disarmonie emotivo-sessuali. Sul piano fisico influenza i reni e il sistema circolatorio. Incrementa la possibilità di fertilità. Quarzo rutilato Biossido di silicio famiglia dei quarzi, sistema trigonale, cristalli a prismi esagonati, durezza 7, inclusioni aghiformi di rutilio in cristalli di quarzo. incrementa e potenzia, su tutti i piani, le qualità dei quarzi in cui il rutilio è incluso. Cristallo altamente elettrico è in grado di arrivare, motto velocemente, in profondità superando la densità degli strati fisici, emozionati, mentali. Pietra alchemica per le energie negative. Incrementa le capacità di chiaroveggenza. Antidepressivo, dà calore, amore e gioia e facilita t’ispirazione. Promuove il contatto con il sé superiore e con gli spiriti guida. Potente terapeuta, sul piano fisico rigenera i tessuti. Attiva e stimola il sistema immunitario e te funzioni cerebrali. Aumenta la forza vitale. Rodocrosite Carbonato di manganese, sistema trigonale, rari i cristalli romboedrici o scalenoedrici geminati, normalmente in masse granulari reniformi o mammellonari, durezza 4, colore da rosa aranciato fino a rosa intenso quasi rosso. Zone di estrazione: Argentina, Stati Uniti, Romania, Spagna, Sudafrica, Francia, Perù Messico. Importante pietra della Nuova Era, unisce e integra gli aspetti materiali del primo, secondo e terzo chakra con le qualità di amore disinteressato e di compassione del chakra del cuore. Guaritore di ferite e di traumi emozionali. Promuove autoaccettazione. Potente guaritore, sul piano fisico interviene sui reni, sulla milza e sul, cuore. Stimola la circolazione sanguigna e la ghiandola pituitaria. Favorisce la memoria e te capacità intellettuali.

Fonte: http://www.bethelux.it/pietre.htm

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.