Stampa / Print
E’ già disponibile una prima versione scaricabile del dossier sulla bufala dell’influenza suina e sul pericolosissimo vaccino allo squalene; il dossier sarà costantemente aggiornato e migliorato, ma vista l’urgenza (sono ormai prossime le campagne di vaccinazione) ho già messo on line una prima versione. So che molte delle informazioni raccolte non sono ancora presenti in questa prima realizzazione ma é già così un ottimo strumento da condividere, mettere su una memoria portatile, o su un CD-rom (magari assime ad altre informazioni sulle scie chimiche).

Scaricate quindi il Dossier (8,5 Megabytes), e se volete scaricate anche i video da inserire nella sottocartella video (36,5 Megabytes). I link per scaricare tutti i file li trovate raggruppati a questa pagina.

Come capirete questo lavoro ha preso molto del mio tempo distogliendomi da altre ricerche e dalla pubblicazioni di altri articoli. Ma sto già lavorando a qualche altro post, e spero di occuparmi anche di altre cose oltre ai soliti dannatissimi vaccini. Abbiate pazienza, ma per adesso la vedo come una priorità per ovvi motivi.

In Belgio hanno appena approvato una legge per sospendere i diritti costituzionali in caso di emergenza sanitaria da pandemia ed effettuare in tal caso vaccinazioni forzate. Ma ci sono anche notizie di crescenti proteste, opposizioni, prese di coscienza sulla tossicità di questo vaccino, anche da parte della classe medica.

E quindi scaricate il dossier, fatelo girare, mostratelo ai vostri medici, agli operatori sanitari, ai professori dei vostri figli, al prete della vostra parrocchia, al vostro sindaco.

Fra poco preparerò anche dei piccoli documenti di 3 o 4 pagine da stampare per informare la gente. E’ quasi tutto pronto ma ci vuole tempo. Intanto scaricate distribuite, condividete.
Fonte: http://scienzamarcia.blogspot.com/2009/10/dossier-suina-scaricabile.html

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.