Stampa / Print

La nostra Nicoletta autrice del blog di Mercato Libero “TESTIMONIANZE”

http://mercatoliberotestimonianze.blogspot.com/2009/08/paolo-b-va-puttane-e-io-sono-rimasta-al.html (ARTICOLO DEL 21 AGOSTO)

MERCATO LIBERO TESTIMONIANZE: PAOLO B VA A PUTTANE E IO SONO RIMASTA LA PALO

Ha scatenato un acceso dibattito fra alcune delle piu’ acute menti italiane di internet con uno dei suoi articoli STUPENDI….
in risposta a un articolo di PAOLO BARNARD “Sono andato a puttane”.

Nicoletta si è inventata una risposta stupenda: PAOLO B VA A PUTTANE E IO SONO RIMASTA AL PALO

Ecco cosa scrive il bravissimo Paolo Franceschetti,
Paolo Barnard ha pubblicato un articolo pieno di banalità che però ha totalizzato il record di letture per tutto l’anno, in un pezzo dal titolo “Sono andato a puttane”.
Si avete letto bene! Comedonchisciotte, una delle riviste on line più interessanti che ci siano, che parla di tutto, politica, economia, ufo, rosa rossa, guerre, storia, cultura e varia, facendolo da ottiche diverse e sempre equidistanti, ha totalizzato il record di letture con un articolo… sul sesso.
Il succo del banalissimo articolo di Barnard è riassumibile così: se le donne la dessero di più, noi uomini non andremmo a puttane.
Inevitabili, a fronte di un’idiozia di questa portata, le replica di altre complottiste. L’autrice del blog Cloro al clero si è prodotta in una delle sue solite godibilissime performance (memorabile dove racconta della prima volta che si è sentita dare della “porca” come complimento).
Nicoletta Forcheri, ha scritto un interessante e acuto articolo dal titolo: Paolo B va a puttane e io sono rimasta al palo. Anche questo ha fatto il record di letture.
Antonella Randazzo ha pubblicato uno dei suoi sinteticissimi articoli di 40 pagine intitolandolo “C’è chi va a puttane e chi no”. Dopodichè, lo confesso, sono andato nel suo sito e con uno pseudonimo le ho scritto che evidentemente lei non trombava, se aveva tempo per scrivere articoli così lunghi. Il commento è stato censurato.
Dopodichè con il mio vero nome le ho scritto una mail protestando per la censura, in modo che capisse che il commento era uno scherzo da parte mia.
Il succo delle repliche femminili a Barnard credo si possa riassumere così. Caro Barnard, se noi non trombiamo è perchè gli uomini ragionano come te.
Bene. Allora voglio dire anche io la mia sulla sessualità tra uomo e donna, replicando a Barnard.
Anche Debora Billi si è complimentata con Nicoletta (anche se privatamente)
Poteva forse mancare l’intervento di Lameduck

http://mercatoliberotestimonianze.blogspot.com/2009/08/paolo-b-va-puttane-e-io-sono-rimasta-al.html

Fonte:http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2009/08/il-tormentone-dellestate-andare-puttane.html

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.