Stampa / Print


Gli affezionati lettori coglieranno facilmente il senso della brillante vignetta vista su immobilienblasen.

Perchè.. dopotutto, un trend rialzista di breve periodo all’interno di un trend ribassista di lungo periodo è cosa già vista e rivista.

Avevamo accennato la possibilità citando Roubini il 10 marzo scorso qui.

Ecco qui sotto un grafico che confronta le borse tra la crisi del 1929 e la crisi attuale negli ultimi 5 mesi:

Ecco lo stesso periodo visto sopra, ma inquadrato in tutto il periodo della grande depressione.

Qui sotto abbiamo evidenziato in giallo trend il crescente di breve periodo all’interno del trend decrescente di lungo periodo segnato con la freccia rossa.

Per usare termini più umani: immaginate una pietra buttata nello strapiombo.

Di quando in quando, questa rimbalza sulle pareti e interrompe per una frazione di secondo la sua caduta.

Nella sua parabola di caduta, a volte puo’ rimbalzare verso l’alto.

Saluti felici

Felice Capretta

Fonte: http://informazionescorretta.blogspot.com/2009/08/le-borse-salgono-la-crisi-non-e-finita.html

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.