Stampa / Print
di Francesca Speciani

Uno studio appena pubblicato aggiunge dubbi ai dubbi già esistenti sul vaccino antinfluenzale. Questa volta, sotto la lente d’ingrandimento è stato messo il rapporto costi/benefici delle diverse strategie usate per affrontare l’influenza.

La ricerca, condotta nel Massachusetts (Rothberg MB, Rose DN, Vaccination versus treatment of influenza in working adults: a cost-effectiveness analysis, Am J Med. 2005 Jan;118(1):68-77) ha preso in esame i dati disponibili (compresi 10 anni di sorveglianza da parte dell’OMS) sul rapporto costi/benefici dei tre approcci più comuni all’influenza:

* vaccino antinfluenzale,
* terapia antivirale,
* nessun tipo di intervento.

Il tutto in relazione a una popolazione di lavoratori adulti sani di età inferiore ai 50 anni e alle variazioni annuali dell’efficacia del vaccino. Nell’analisi dei risultati, considerati su un periodo di 10 anni, la strategia vincente sul piano economico (tenuto conto anche della perdita di produttività dovuta ai giorni di malattia) è risultata la terapia antivirale senza vaccinazione.

In base a tutti i risultati ottenuti, i ricercatori sono giunti alla conclusione che, se il vaccino rappresenta una misura in grado di contenere i costi rispetto all’assenza di qualunque trattamento, un pronto intervento antivirale è sicuramente l’approccio che offre il più favorevole rapporto costi/benefici tra quelli esaminati.

Oltre a non essere la strategia più economica, la vaccinazione antinfluenzale non è nemmeno completamente esente da rischi più consistenti, come su Eurosalus abbiamo già sottolineato in diverse occasioni.

I nostri lettori assidui ormai sanno, d’altra parte, che anche l’arsenale delle terapie naturali offre un numero consistente di rimedi antinfluenzali. Se rispetto al singolo episodio di influenza queste forme di cura possono apparire più costose, l’esperienza clinica mostra però come la loro minore interferenza sui meccanismi personali di difesa aiuti l’individuo (e in particolare i più piccoli) a costruirsi un sistema immunitario più efficiente, in grado di contrastare non solo i successivi episodi di influenza, ma l’incontro con ogni tipo di virus.

Fonte: http://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?18339.post

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.