Sport, mondiali antirazzisti a Casalecchio di Reno. Dov’è la Rai?

Stampa / Print
di Giuseppe Giulietti

Sport, mondiali antirazzisti a Casalecchio di Reno. Dov’è la Rai? Qualche settimana fa Rai due regalò un grande evento agli abbonati trasmettendo una lunga sintesi del campionato mondiale di calcio delle nazioni in attesa della liberazione. L’evento vide, per altro, il trionfo della Padania, nazione ancora non riconosciuta dall”odiato governo Berlusconi”, con il quale i rappresentanti della nazione negata costretti. a convivere in attesa della liberazione finale. Questi, comunque sono affari loro. Dal momento, invece, che la Rai e Raidue in particolare hanno manifestato tanta disinteressata sensibilità verso lo sport non professionistico e verso le minoranze in lotta vorremmo loro segnalare che da ieri e sino a domani a Casalecchio di Reno, Bologna, sono in svolgimento i mondiali antirazzisti, promossi dall’Uisp e dalla Istoreco, ai quali partecipano più di 200 squadre provenienti da oltre 50 nazioni .Come hanno spiegato i promotori si disputeranno oltre 600 partite per dare un calcio anche alla discriminazione razziale, alla omofobia al sessismo.
Siamo sicuri che la Rai nel suo complesso e Raidue in particolare vorranno dedicare anche a questo avvenimento lo stesso spazio che hanno dedicato alla Lapponia e alla Padania,contribuendo così sia a fugare le malevoli critiche di chi contestò lo speciale in camicia verde sia a dare un calcio alle tante forme di razzismo e di xenofobia che trovano spesso ospitalità anche negli studi televisivi, persino in quelli della Rai. Tra l’altro anche per la rai dovrebbe essere più facile,anche dal punto di vista istituzionale,trasmettere un vento nel quale vengono suonati gli inni nazionali e quello di Mameli piuttosto che trovarsi,come è accaduto,nell’imbarazzo di dover mandare in onda inni clandestini e coretti contro l’unità nazionale. O no?

Fonte: http://www.articolo21.info/8723/notizia/sport-mondiali-antirazzisti-a-casalecchio-di.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *