Zeitgeist e il Nuovo Ordine Mondiale

Stampa / Print

Luca Landi Scrivo questo post con la dovuta cautela perchè mi rendo conto di entrare in un campo minato, sia per la criticità sia per la sensibilità dei temi trattati.
Ho guardato questo film con la curiosità di una persona che cerca di comprendere in maniera più approfondita fenomeni di enorme entità verso i quali viviamo una situazione di pressochè totale ignoranza; in primis perchè il nostro (intendendo per “nostro” quello della civiltà occidentale) sistema educativo non entra in manierà così profondamente critica in questi argomenti e in seconda battuta perchè il sistema informativo “classico” semplicemente non ne parla per evitarsi problemi.
Il film-documentario che vi propongo intitolato “Zeitgeist” traccia, partendo dal Cristianesimo ed arrivando ai giorni nostri, il percorco intrapreso da migliaia di anni per la creazione di un Nuovo Ordine Mondiale.
Indipendentemente dalle valutazioni personali che ognuno di noi potrà fare, vi invito a concentravi sui fatti (che magari qualcuno sarà in grado di smentire) riportati.
Il film, in inglese con sottotitoli in Italiano, dura 1 ora e 56 minuti; è sicuramente lungo ma come approfondimento è certamente meglio di Bruno Vespa. p.s. ricordiamoci sempre (e non diamolo mai per scontato) che la visione di questo film è possibile solo attraverso la rete! Diversamente non l’avreste mai visto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *