Tumore alla prostata, i sintomi

Stampa / Print
Il tumore alla prostata viene di norma scoperto e diagnosticato in seguito ad un’analisi dei valori PSA o dopo un esame rettale (in cui il medico valuta manualmente la grandezza della ghiandola), anche in pazienti totalmente privi di sintomi evidenti; il tumore alla prostata rimane infatti molto spesso asintomatico, ma in altri casi può manifestare sintomi che sono tuttavia rilevabili in condizioni anche diverse dall’adenocarcinoma prostatico. Questi sintomi sono:

  • Necessità di urinare particolarmente frequente
  • Dolore o bruciore durante la minzione
  • Flusso dell’urina debole o con tendenza ad interrompersi
  • Sangue nelle urine
  • Necessità di urinare frequentemente anche durante la notte

Nessuna di queste condizioni è prerogativa unica del tumore alla prostata, gli stessi sintomi possono infatti manifestarsi negli uomini con iperplasia prostatica benigna od in caso di semplici infezioni dell’apparato urinario. Un tumore alla prostata che si estende ad altri distretti provoca:

  • Mal di schiena, fianchi, cosce, spalle o di altra zona per diffusione di metastasi
  • Inspiegabile perdita di peso
  • Affaticamento

Fonte: http://www.farmacoecura.it/tumore/cancro-prostata-sintomi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *