Se questo è un parlamentare

Stampa / Print

Il signore nel video, col bicchiere di birra in mano alla festa di Pontida 2009 è Matteo Salvini, 36 anni, deputato alla Camera, parlamentare europeo e capogruppo della Lega Nord al comune di Milano (quello che proposto i vagoni della metro separati per gli extracomunitari).

I fan gli fanno il coro personale di benvenuto e, poi, tocca a lui intonare una canzone. Non ci pensa un attimo e parte col repertorio tipico: “Senti che puzza, scappano anche i cani. Sono arrivati i napoletani…”. Poi, alza il bicchiere e insiste: “Son colerosi e terremotati… Con il sapone non si sono mai lavati…”. Intorno tutti cantano infervorati e contenti. Nessuno ha un ripensamento. Meno di tutti, appunto, Matteo Salvini, parlamentare della Repubblica italiana… Parlamentare? Nel goffo tentativo di difendersi, prima di annunciare le sue dimissioni, Salvini ha parlato di “cori da stadio”. Dimenticando che proprio grazie a una legge del suo governo, in caso di cori razzisti come il suo, le partite possono essere sospese. Ps. Adesso qualcuno dirà che è solo un comportamento privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *