Stampa / Print
Uno degli articoli più letti nel mondo (in ambito economico) è stato questo in cui due autori si sono messi a confrontare la situazione del 1929-1931 con quella del 2008-2009 in termini di produzione e commercio. Come si può vedere qui sotto in termini di produzione industriale in Europa l’andamento finora (linea rossa) è PEGGIORE OGGI CHE NEL 1930 specialmente in Italia (in America invece non c’è quasi differenza) e i dati sono aggiornati al 2 giugno

Se leggi l’articolo noti che però la risposta delle autorità monetarie nel tagliare i tassi a zero e pompare credito a tutte le banche e istituzioni importanti è molto più aggressiva oggi, ad es. i tassi medi di interesse delle banche centrali sono allo 0.8% e nel 1930 erano al 4%

Resta che il crollo di produzione industriale attuale sia peggiore per noi in Europa di quello del 1929-1930

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Clicca qui per ingrandire

Clicca sull’immagine per ingrandirla


Clicca sull’immagine per ingrandirla

Clicca qui per ingrandire

Clicca sull’immagine per ingrandirla
http://www.cobraf.com/forum/topic.php?topic_id=6303&reply_id=165840#165840

Fonte: http://mercatoliberonews.blogspot.com/2009/06/era-meglio-nel-1930.html

About the author

Related Post

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.