Stampa / Print
Fonte: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2009/05/la-cina-blocca-i-creditiattenzione.html

China cuts lending amid asset bubble fears

Le banche cinesi hanno ridotto i prestiti drasticamente ad aprile in quanto sono preoccupate che troppi prestiti potessero essere eccessivi.
Le banche cinesi ad aprile hanno prestato meno di un terzo di quello che avevano prestato a marzo

C’E’ UNA REGOLA…MENO FINANZIAMENTI UGUALE A MENO CRESCITA!!!

Nel frattempo le esportazioni cinesi ad aprile crollano dell 22%. (sesto mese consecutivo di discesa). La discesa è superiore a quella di aprile.

Anche le importazioni sono in caduta libera (-23%), segno che la domanda cinese per beni occidentali non c’è!!!

Il surplus di aprile scende a 13 miliardi di dollari. (marzo 18,5)

I dati segnalano, infine, che gli investimenti in aziende e infrastrutture salgono del 30% rispetto a un anno fa GRAZIE ALLE MONTAGNE DI PRESTITI CONCESSI DALLE BANCHE CINESI NEI PRIMI TRE MESI DELL’ANNO.

IMPORTANTE: IL FORTE RALLENTAMENTO DEI PRESTITI CONCESSI AD APRILE SUGGERISCE CHE GLI INVESTIMENTI CRESCERANNO A UN RITMO MOLTO MINORE NEI PROSSIMI MESI. Quindi, se le esportazioni non dovessero riprendersi la crescita cinese sarà molto rallentata nei prossimi mesi e all’euforia di questi giorni si potrebbe sostituire un realismo più pessimistico.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.