DIFENDIAMO MILENA GABANELLI E LO STAFF DI REPORT

Stampa / Print

Milena Gabanelli famosa giornalista di inchiesta e conduttrice da diversi anni del programma Report in onda su Rai Tre, da alcuni mesi e’ oggetto di accertamenti disciplinari da parte del comitato etico della Rai sollecitati da personaggi che non gradiscono l’attività informativa portata avanti da lei insieme a tutto lo staff di Report.

Milena Gabanelli, sarebbe stata deferita al Comitato Etico della Rai per la puntata di Report dedicata alla “social card” ed ai costi enormi che questa sarebbe costata alle casse dello Stato. L’inchiesta sembra non sia piaciuta al ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, intervistato durante la puntata, che avrebbe sollevato in prima persona la questione al Comitato etico della televisione di Stato.

SOSTIENI MILENA GABANELLI
INVIANDO UNA E-MAIL ALLA REDAZIONE DI REPORT!!!

Copia il testo…

Voglio Milena Gabanelli e tutta l’attuale redazione di Report anche nelle prossime edizioni!!!

… e invia una email a REPORT

Diffondi l’iniziativa
Copia e incolla il codice:

2 comments for “DIFENDIAMO MILENA GABANELLI E LO STAFF DI REPORT

  1. Anonimo
    26 giugno 2011 at 7:39

    L'unico modo per salvare quel poco che ci resta e' mostrare tutto cio'che non si e' fatto e tutto cio' che si e' fatto in modo sbagliato e ingannevole. Giusto mostrare sempre la verità e far luce su tutto cio' che riguarda il nostro paese e cittadini. Grazie a Milena Gabanelli per il suo programma e lo staff di report che ci informano in modo semplice,chiaro e diretto. Continuate così!

  2. Anonimo
    13 novembre 2011 at 14:35

    Ho lasciato un commento sull' articolo di milena sul corriere e non è stato pubblicato, e l' idea di non sapere per quale motivo mi dispiace. Comunque lei Milena farà incazzare parecchia gente perchè è normale e graditissima a parecchia gente. Prendiamo l' esempio del suo collega Ferrara, ha volte da lui ho sentito dire cose intelligenti, esempio; in politica per fare carriera devi essere ricattabile. Pero, si è messo a fare il suo lavoro e l' ascolto è crollato. Ame capita, enon ho nessun timore a dirlo che alla domenica sera non esco perchè c'è lei che mi avvilisce in modo gradevole. saluti marco grasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *