Dimmi dove ti fa male e ti dirò perché

Stampa / Print
Fonte: http://www.ecplanet.com/blog/archive/2009/05/19/dimmi-dove-ti-fa-male-e-ti-diro-perche.html

I richiami del corpo sono i messaggi dell’anima Nulla è dovuto al “caso”, spiega Odoul, bensì ogni squilibrio fisico è un messaggio che il nostro inconscio ci dà riguardo a qualcosa che non va nella nostra vita, qualcosa che ci limita, ci ferisce, ci ostacola. (A.A.)

Secondo la medicina orientale, la malattia indica un ostacolo alla realizzazione del Cammino della Vita e la coscienza esprime ciò che ne impedisce il compimento attraverso squilibri energetici che generano il disturbo della salute. Comprendere i meccanismi psicoenergetici insiti nella malattia aiuta perciò a ritrovare lo stato di buona salute. Il nostro corpo ci parla, ma dobbiamo ancora imparare a comprenderlo. Allergie, anoressia, bulimia, vertigini, obesità, cisti, tumori, stati febbrili, sciatica, infiammazioni, indicano che al nostro interno vi sono delle tensioni profonde che cercano di esprimersi; questo libro ci spiega come e perché. Un manuale pratico, ideato a beneficio di tutti coloro che cercano la chiave per decodificare il linguaggio del corpo. Un nuovo modo di considerare la malattia come un messaggio della coscienza, del nostro essere interiore, per scoprire che dietro alla sofferenza possiamo trovare una “malattia creativa”, un mezzo per progredire nella nostra evoluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *