LA CINA CONTINUA NEL SUO PIANO PER VINCERE LA GUERRA CON GLI STATI UNITI

Stampa / Print
Fonte: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2009/04/la-cina-continua-nel-suo-piano-per.html

La Cina compra materie prime, fa aumentare il consumo interno cinese e poi farà crollare il dollaro (e probabilmente l’euro) a valori bassi bassi, lasciando quelle economie con i loro problemi, ovvero un alto debito dello stato e inflazione crescente!

Il tutto grazie al piano delle banche centrali occidentali che hanno deciso di stampare moneta a più non posso.

I salari nelle economie occidentali NON saliranno, le materie prime raddoppieranno il loro valore. Le case non sono da considerarsi beni rifugio nei paesi occidentali.

PER CHI NON E’ ANCORA CONVINTO DI QUESTO SCENARIO:

LA CINA HA RADDOPPIATO LE SUE RISERVE D’ORO IN POCO TEMPO.
LA DOMANDA CHE VI PONGO E’: PENSATE CHE L’ITALIA ABBIA FATTO LO STESSO?

La Cina compra materie prime assicurandosi l’approvvigionamento per i prossimi anni a un prezzo fissato. Loro ragionano e pianificano per VINCERE LA GUERRA. Avete ai sentito parlare i nostri governi di acquistare materie prime? MAI.

Ma perchè, essendo l’Italia un paese trasformatore?

China has quietly almost doubled its gold reserves to become the world’s fifth-biggest holder of the precious metal, it emerged on Friday, in a move that signals the revival of bullion after years of fading importance.

Gold rose to a three-week high of more than $910 an ounce after Hu Xiaolian, head of the secretive State Administration of Foreign Exchange, which manages the country’s $1,954bn in foreign exchange reserves, revealed China had 1,054 tonnes of gold, up from 600 tonnes in 2003.

NEL FRATTEMPO L’ORO TORNA A RISALIRE COSI’ COME TANTE E TANTE MATERIE PRIME, UNICO RIFUGIO PER GLI INVESTITORI OCCIDENTALI.

per saperne di più mercatiliberi@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *