Stampa / Print
Fonte: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/

Oggi è l’ultimo giorno di aprile e la borsa ha festeggiato la fine della crisi con un rialzo scoppiettante.Bilanci truccati, montagne di liquidità stampate di fresco, bilanci della Fed a rischio (sono pieni di spazzatura), debito statale alle stelle, disoccupazione in crescita, case ancora in discesa, MA, i primi 100 giorni di Obama dovevano essere ricordati e sicuramente lo saranno.Il 9 marzo si prevedeva l’indice S&P a 400. oggi vi sono altri personaggi che invocano i 1100 punti per fine d’anno.La verità sta probabilmente nel mezzo. Se va bene…ampio trading range!!!Asia in forte rialzo stamattina. In Cina pare che l’economia regga e tutta la zona asiatica ne beneficia. Da oggi i giornali si soffermeranno sull’economia in forte ripresa per permettere alle mani forti di uscire con alti profitti e impostare operazioni al ribasso per maggio.Occhio che in questi giorni lo spike rialzista potrebbe intrappolare gli ultimi arrivati.E’ evidente che ci possiamo sbagliare ma riteniamo probabile che arriveremo a fine maggio con gli indici su livelli sensibilmente più bassi di oggi e del 20 aprile, giorno di apertura delle prime posizioni al ribasso.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.