Stampa / Print
Fonte: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/2009/04/la-fdic-presta-i-soldi-ai-ppip.html

Il piano Geithner (che io chiamo anche : IMMENSA PORCATA) prevede che i prestiti ai privati che vorranno acquistare asset tossici (ma esisteranno ancora asset tossici ora che sono cambiati i principi contabili e che lo stress test è stato fatto per far passare tutte le principali banche americane?) siano fatti dalla F.D.I.C.
OVVERO DALL’ENTE CHE è RESPONSABILE DEL PAGAMENTO AI CORRENTISTI DEI SOLDI CHE AVEVANO PRESSO LA BANCA FALLITA.

La FDIC presterà l’85% dei soldi necessari.

La responsabile della FDIC (Sheila Bair) ritiene impossibile che la FDIC possa perdere da questi prestiti.

Sheila afferma che valuterà con attenzione ogni singolo prestito e che riceverà delle commissioni e delle garanzie. Se ci fossero perdite verranno introdotte commissioni più alte…

CARA SHEILA…MA SE LE PERDITE DOVESSERO ESSERE ALTE….ANCORA UNA VOLTA SI CHIEDERA’ AI CITTADINI DI PAGARE IL CONTO.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.