Stampa / Print
Fonte: http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/04/il-pranzo-terza-ed-ultima-puntata.html

Nella foto: il quadro trovato nella mia camera d’albergo il 2.1.2008, la sera prima dell’appuntamento con la Carlizzi.

Mi hanno chiamato di nuovo le proprietarie della villa, sentendosi ancora una volta diffamate dal mio secondo articolo.

Tolgo per la seconda volta l’articolo su di voi.
Mi rivolgo alle proprietarie.

Care signore. Mi dispiace che abbiate frainteso il mio comportamento.

Vi avevo scritto via mail che vi avrei difeso solo a condizione di rendere pubblico tutto quello che succedeva tra noi.

Il mio secondo articolo, ammettendo che c’era un errore da parte mia, era volto a riabilitarvi e vi avrebbe fatto pubblicità portandovi clienti.

Non ho difficoltà a capire come e perchè siate state tirate dentro ad una storia del genere.

Qui si chiude l’aiuto che volevo darvi. E qui, spero, si chiude la mia avventura con i misteri del Mostro di Firenze. Che, per quanto mi riguarda, ora sono meno misteriosi di prima.

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.