Stampa / Print

Se siete donne attente all’ambiente, allora probabilmente sarete a conoscenza della moltitudine di packaging che viene prodotto e sprecato ogni giorno per prodotti mestruali, della questione dello sbiancante negli assorbenti interni e anche dell’esistenza di assorbenti ecologici e del lunapad.
Ma forse, nessuna delle preceddenti è la soluzione che fa per voi. Ecco quindi, un rimedio all’antica, una serie di tutorial che illustrano come creare un assorbente di stoffa, imbottito a seconda delle esigenze del flusso, riusabile, pulito. Trovate qui un tutorial in pdf, e qui un intero sito con modelli diversi, consigli e suggerimenti. Tra le stoffe più usate, sono consigliate la flanella, perchè asciuga in fretta ed il cotone.
Armatevi di stoffe destinate al riciclo, di ago e filo e di un po’ di spirito di fai da te ed in men che non si dica avrete contribuito ad eveitare gli sprechi in un’ottica, di ciclo, ecologica. Se conoscete altri siti con tutorial simili a questo, consigliateli a ecoblog!

About the author

Related Post

Archivi

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale sugli argomenti trattati. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001 e leggi successive.