USA. La polizia degli orti sta arrivando! Monsanto vuole proibire gli orti dei privati.

Stampa / Print
Fonte: http://tuttouno.blogspot.com/2009/04/usa-la-polizia-degli-orti-sta-arrivando.html

Le piccole aziende e i privati che coltivano verdura potrebbero essere posti sul diretto controllo del governo federale, grazie ad una nuova legislazione.

La risoluzione 875 è stata presentata al Congresso sotto il nome di Food Safety Modernization Act (Atto di Modernizzazione della Sicurezza Alimentare) nel febbraio 2009 da Rosa DeLauro, il cui marito, Stanley Greenburg, dirige la ricerca per l’azienda Monsanto – il leader mondiale nella produzione di erbicidi e sementi geneticamente modificate.
La nuova legge mirerebbe a ridurre il rischio di contaminazione attraverso gli alimenti: batteri, sostanze chimiche, tossine naturali o artificiali, virus, parassiti, prioni e altri agenti patogeni per l’uomo.
Essa potrebbe essere imposta a tutti gli stabilimenti che producono, conservano, fanno transitare o vendono tutti i tipi di alimenti.
Aziende agricole e acquacolture, ranch, vigneti, sarebbero soggette a una regolamentazione rigorosa del governo.
Gli esperti dell’industria alimentare, inviati dal governo, potrebbero obbligare le piccole aziende agricole, ad conformarsi alle norme delle grandi aziende, causandone la bancarotta.
Senza dubbio, inseguito confiscare la loro proprietà, con la scusa di un qualsiasi rischio di contaminazione.
Obama e il suo team cercano di nazionalizzare tutto? per disarmare la popolazione e controllare il cibo?
Se si muore di fame, Non sarà più più possibile difendersi e restare liberi.
Chi controlla il cibo controlla il mondo.
E ‘veramente troppo!
La FDA consente già abbastanza veleni nei nostri alimenti.
Il governo ha paura che la gente si possa organizzare e essere autosufficienti?
Persino impedire l’auto medicazione con la fitoterapia?

Più informazioni:
http://www.worldnetdaily.com/index.php?fa=PAGE.view&pageId=92002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *