Crollo produzione industriale in Francia

Stampa / Print
Fonte: http://informazionescorretta.blogspot.com/2009/04/crollo-produzione-industriale-in.html

Angeli a quattro zampe, legge ad hoc contro lo sciacallaggio, ancora il terremoto tiene banco. Con questo abbiamo esaurito la rassegna stampa dei media allineati anche oggi.

Sconosciuta ai più, invece, la notizia riportata da Swissinfo: in Francia crolla la produzione industriale a Febbraio: rispetto allo stesso mese del 2008 la produzione è scesa del 15,5%, mentre scende dello 0,5% rispetto al mese precedente.

Nel frattempo, sempre in Francia, prosegue la moda del blocco dei manager. E’ andata fin troppo bene ai tre dirigenti di Faurecia, società di produzione di pezzi per l’auto da 60.000 dipendenti in tutto il mondo, trattenuti nell’impianto di Brieres-les-Scelles per sole sei ore.

L’iniziativa è stata una risposta al piano licenziamenti da 1215 posti in Francia.

Sorvoliamo volutamente su un presunto sequestro di tre manager di una concessionaria Fiat in Belgio che i media avrebbero rilanciato qualche giorno fa. Il blocco si è risolto nel giro di poche ore con l’intervento della polizia.

Con questo post sospendiamo le pubblicazioni per le vacanze e vi diamo l’appuntamento a martedì 14 (salvo eventi straordinari).

Buoni giorni di relax agli affezionati lettori. Apprezzeremmo molto se consumerete più uova e meno …capretto al forno!

🙂

Saluti felici

Felice Capretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *