AUTOINTERVISTA ECONOMICA

Stampa / Print
Fonte: http://mercatoliberonews.blogspot.com/2009/04/autointervista.html

Come funziona il sistema monetario?

Semplice, ogni valore monetario emesso avviene attraverso la contrazione di un debito che richiede oltre alla somma emessa una “piccola” quota di interesse.

Come viene ripagata la quota di interesse?

Semplice, siccome la quota monetaria per gli interessi non viene prodotta questa viene “prelevata” dal circuito economico che per questo motivo deve crescere anno su anno almeno per un equivalente della quota interessi.

Ma quando il mondo raggiunge la massima crescita economica possibile cosa succede?

Semplice, si da il via a piani di stimolo, piani finanziari e ricapitalizzazioni (G20 FMI) in modo da accelerare l’indebitamento degli stati, si abbattono i tassi di riferimento delle banche centrali per dare un finto sollievo alla quota interessi dei debiti. In pratica si porta il sistema al massimo indebitamento possibile.

Perchè tutto questo?

Perchè il sistema del debito ha un limite fisico che è stato raggiunto nel 2007-2008 ma la natura umana tende a superare i limiti dettati dalla ragione.

Quali conseguenze?

Per i mercati finanziari una fase di euforia dettata dalla promessa di inflazione e dall’aspettativa di utili aziendali in ripresa, quando ci si renderà conto che le aziende non potranno creare nuovi utili per due cause:
1) Per la svalutazione del potere di acquisto delle valute.
2) Per la concorrenza del debito verso l’economia.
mi aspetto il collasso del sistema moneta-debito e non immagino quali ripercussioni questo potrà avere sulla vita delle persone e sulla storia del mondo.

Il sistema della moneta a debito è la madre di tutte le bolle, è un sistema piramidale Ponzi che ha un destino inevitabile, non può che collassare sotto il suo stesso peso e il peso attuale è diventato insostenibile.
Non è un buon affare essere creditore o sottoscrittore di quote di debito di questi tempi.
Nelle favole vince la formica ma nella vita reale la formica ha fatto ampia scorta di quote di debito (emesso dalla cicala)…. vuoi vedere che la cicala alla fine non potrà pagare? Chi ci rimetterà la formica o la cicala?
Solo le favole hanno il lieto fine obbligatorio, quella che stiamo vivendo vi sembra forse una favola???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *