PIL AMERICANO -6,1% BORSA +2,1%

Stampa / Print
Fonte: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/

Oggi è l’ultimo giorno di aprile e la borsa ha festeggiato la fine della crisi con un rialzo scoppiettante.Bilanci truccati, montagne di liquidità stampate di fresco, bilanci della Fed a rischio (sono pieni di spazzatura), debito statale alle stelle, disoccupazione in crescita, case ancora in discesa, MA, i primi 100 giorni di Obama dovevano essere ricordati e sicuramente lo saranno.Il 9 marzo si prevedeva l’indice S&P a 400. oggi vi sono altri personaggi che invocano i 1100 punti per fine d’anno.La verità sta probabilmente nel mezzo. Se va bene…ampio trading range!!!Asia in forte rialzo stamattina. In Cina pare che l’economia regga e tutta la zona asiatica ne beneficia. Da oggi i giornali si soffermeranno sull’economia in forte ripresa per permettere alle mani forti di uscire con alti profitti e impostare operazioni al ribasso per maggio.Occhio che in questi giorni lo spike rialzista potrebbe intrappolare gli ultimi arrivati.E’ evidente che ci possiamo sbagliare ma riteniamo probabile che arriveremo a fine maggio con gli indici su livelli sensibilmente più bassi di oggi e del 20 aprile, giorno di apertura delle prime posizioni al ribasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *